KEYSTONE/EPA (ALESSANDRO DI MEO)
+ 1
CICLISMO
14.05.2019 - 17:520

Acuto di Carapaz nel giorno del dolore di Tom Dumoulin

L'ecuadoriano della Movistar ha vinto la quarta tappa del Giro d'Italia davanti a Ewan e Demare. Caduta per l'olandese, arrivato al traguardo con 4' di ritardo

FRASCATI (Italia) – Una tappa sulla carta relativamente tranquilla si è invece rivelata soprendente al Giro d'Italia. Sul traguardo di Frascati ha vinto l'ecuadoriano della Movistar Richard Carapaz, che ha preceduto Ewan, Demare e Ulissi. Il 25enne ha piazzato l'acuto decisivo a 300 metri dall'arrivo, anticipando i rivali presenti nel gruppetto che si stava giocando il successo.

Caratterizzata da un finale nervoso, nel quale una caduta (a 5 km dall'arrivo) ha segnato il destino di molti pretendenti alla vittoria, la frazione è costata cara a Tom Dumoulin. Finito sull'asfalto, l'olandese ha infatti incassato 4' di ritardo. In classifica generale, in attesa della Frascati-Terracina (140 km) di mercoledì, comanda sempre Primoz Roglic, che ha aumentato di 16” il suo vantaggio su Nibali e sugli altri big.

KEYSTONE/EPA (Alberto Morante)
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-25 07:34:20 | 91.208.130.86