+ 38
ULTIME NOTIZIE Sport
TENNIS
23 min
Il giustiziere di Federer sale sul trono
Piegando 6-7 (6-8), 6-2, 7-6(4) Dominic Thiem, Stefanos Tsitsipas si è aggiudicato le ATP Finals
RIYAD
27 min
Thiago Silva accusa Messi: «Si tuffa e gli arbitri gli credono perché sono suoi tifosi»
Il capitano del Brasile ha usato parole dure nei confronti della stella dell'Argentina in seguito alla sconfitta maturata proprio contro i verdeoro
SBL
2 ore
Lugano convincente, regolato il Monthey
I Tigers non hanno lasciato scampo ai vallesani: 68-60 il risultato finale
FORMULA 1
2 ore
Le due Ferrari si neutralizzano a vicenda, alla fine gode Verstappen
Il pilota olandese ha preceduto al traguardo la Toro Rosso di Gasly e la Mercedes di Hamilton
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Wick, un anno e poi basta
L'attaccante dei Lions ha confermato che si ritirerà al termine del campionato 2020/21
SWISS LEAGUE
3 ore
Niente da fare per i Rockets
La compagine ticinese è stata sconfitta in casa 5-1 dal Langenthal
STOP AND GO
3 ore
Lugano giù in "picchiata", Ambrì cuore e grinta non sempre bastano
Non è stata una settimana allegra per le due formazioni ticinesi: un solo punto conquistato (dai biancoblù) negli ultimi sette giorni. In National League torna Cervenka e totalizza 6 punti personali!
QULIFICAZIONE EURO 2020
5 ore
Ronaldo fa 99 e trascina il Portogallo agli Europei
I lusitani si sono imposti con il punteggio di 2-0 contro il Lussemburgo. Nello stesso tempo la Serbia non è andata oltre al 2-2 con l'Ucraina
MOTO GP
7 ore
Marquez il cannibale suona la 12esima sinfonia
Il campione spagnolo ha chiuso in bellezza davanti a Quartararo e Miller
MOTO 2
8 ore
Lüthi che peccato: l'elvetico è secondo
Il pilota bernese è stato battuto soltanto da Binder e si piazza terzo nella classifica generale
TENNIS
02.04.2019 - 08:590
Aggiornamento : 18:01

Il bugiardo Federer sbugiarda gli esperti

Jimbo Connors ha vinto 109 tornei e 1'256 match. Roger ha detto che non pensa a quei numeri. Ma tra un sogno e un'Olimpiade...

MIAMI - Il successo più bello? Il prossimo. Vale per tutti gli sportivi. Per tutti i competitivi. Vale soprattutto per Roger Federer.

Sollevare un trofeo non basta. Ogni volta che è accaduto - e al renano è accaduto spesso - la felicità è evaporata presto, lasciando spazio alla fame. Per nuove vittorie.

Proprio tale infinito appetito fa la differenza tra un campionissimo e un atleta normale, anche bravo per carità: il primo non si stanca mai di trionfare. Il secondo, tagliato il traguardo, si affloscia. Si accomoda.

Vorace all'inverosimile, Federer ha attraversato 22 stagioni da Pro accomodandosi ai più svariati tavoli, sempre pronto a partecipare a banchetti. Per questo motivo il suo «non penso al record di Connors», sa di mezza bugia. Sa di «voglio ma non lo ammetterò mai».

Ma tale primato è, conti alla mano, raggiungibile? Fino a sei-sette anni fa molti esperti del settore definivano impossibile avvicinare i 109 titoli dello statunitense. Il renano ha invece, con gioia ma anche sofferenza, lentamente zittito ogni suo detrattore, salendo a quota 101 e mettendosi in scia di Jimbo. Qual è il segreto per allungarsi la carriera? Oltre a essere integri fisicamente, si deve essere bravi a porsi sempre nuovi obiettivi. Questo ha fatto Roger che, assicuratosi il lusso di poter scegliere i teatri nei quali recitare, ha fissato i suoi prossimi punti d'arrivo. In un paio di stagioni, se rimarrà in buona salute, oltre a quello dei tornei in bacheca, toglierà a Connors i primati relativi al numero di match vinti (l'americano è a 1256, il rossocrociato a 1198) e disputati (1535 l'atleta a stelle e strisce, 1460 l'elvetico). Un paio di stagioni significa anche Tokyo 2020 e quell'oro olimpico che, nel singolare, ancora manca. Di conferme non ce ne sono ma, volete scommettere? Una gita a cinque cerchi Federer se la vuole ancora fare...

KEYSTONE/EPA (JASON SZENES)
Guarda tutte le 42 immagini
Commenti
 
Trudi Damioli 7 mesi fa su fb
Bravissimo complimenti. 👍🎾👏👏🇨🇭
Bleniese 7 mesi fa su tio
Qualunque cosa farà lui è e resterà un grande campione e ciò che più conta: un grande uomo! Nessuno più di lui meriterebbe l'oro olimpico!
LAMIA 7 mesi fa su tio
FEDERER ICONA ORA È SEMPRE
arminda armi 7 mesi fa su tio
Oro olimpico lo meriterebbe, AUGURI.
arminda armi 7 mesi fa su tio
L oro olimpico lo meriterebbe. AUGURI Roger . La medaglia d oro alle olimpiadi la meriterebbe . Auguri.
Massimo Martini 7 mesi fa su fb
Auguri di ❤
RubenDF 7 mesi fa su tio
Ovviamente un campione non ammetterà mai di voler varcare ogni record. Credo che ciò sia un modo per esorcizzare il fatto di non farcela. Come cita l'articolo un fuoriclasse ha sempre fame. Dopo quota 100, per Roger Federer, c'è quota 109, e dopo ciò ancora altri record. Ovviamente con tutte le condizioni del caso.
GI 7 mesi fa su tio
per me il sogno più bello è quello di potermi alzare ogni giorno, ogni giorno un nuovo record !
Pignurit 7 mesi fa su tio
@GI Bravo, concordo ??
flowerking 7 mesi fa su tio
@GI Difficilmente qualcuno non sogna di alzarsi ogni giorno!
cle72 7 mesi fa su tio
@GI Vero. Ma non raccontiamo storie chi non vorrebbe alzarsi al mattino consapevole che il giorno prima vincendo un torneo hai portato a casa altri milioni e con parte di questi puoi ancora dare un futuro migliore a povera gente nel mondo come fa lui nei villaggi di cui la sua fondazione lavora. Un plauso a questo immenso campione.
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-17 22:19:31 | 91.208.130.89