MINIFOOTBALL
12.03.2019 - 20:010
Aggiornamento : 13.03.2019 - 15:06

Svizzera in campo per un trofeo... Continentale

Tutto è pronto per la Continental Cup di Minifootball. I rossocrociati cominceranno battendosi con Inghilterra, Guatemala e i padroni di casa della Tunisia

TUNISI (Tunisia) - Otto Nazionali, tre giorni di duelli avvincenti, un trofeo: da giovedì, a Tunisi, andrà in scena la Continental Cup 2019 di Minifootball (calcio a 6, molto praticato tra Europa e Africa).

La Svizzera, inserita nel girone con Inghilterra, Guatemala e i padroni di casa della Tunisia, andrà a caccia di un prestigioso traguardo.

La selezione rossocrociata aprirà le danze affrontando proprio la Tunisia nella splendida cornice dello Stadio Nazionale di Minifootball a Tunisi, che si prospetta tutto esaurito. Il match è in programma giovedì 14 marzo alle 19.00.

Nell’altro girone si misureranno Romania, Iraq, Repubblica Ceca e Costa d'Avorio. Gli ivoriani, vincitori della scorsa edizione (giocata in Libia), partono anche quest’anno con grandi ambizioni.

Luca Greco, presidente della Federazione Svizzera di Minifootball, conferma la partenza di una delegazione di 20 persone, pronta a raggiungere la Tunisia. Arriveranno oggi nel pomeriggio a Tunisi. «L'orgoglio più grande è rappresentare il nostro paese con un gruppo di qualità. Tutti i nostri giocatori militano nella massima serie del campionato svizzero».

Ecco la selezione Svizzera:

Allenatore: Aleksandar Marinkovic

Convocati: Enrico Kaufmann, Alessio Albertini, Gabriel Micocci, Matthias Benzoni, Jozef Preqi, Harley Bellotti, Jairo Moro, Rui Matos, M. Sougou, Emilio Serravalle, Andrea Zanni, Matteo Castelluccio.

SPORT: Risultati e classifiche

Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-29 01:00:11 | 91.208.130.87