Keystone
+1
TENNIS
25.02.2019 - 17:510
Aggiornamento : 20:40

Federer soffre un po', ma alla fine stende Kohlschreiber

Il campione renano si è sbarazzato del tedesco in tre set: 6-4, 3-6, 6-1 il risultato finale

DUBAI (Emirati Arabi Uniti) - I 1/16 di finale del torneo di Dubai hanno sorriso a Roger Federer (Atp 7). Il campione renano, nonostante qualche difficoltà incontrata nel secondo set, si è infatti sbarazzato in poco più di 1h30' di Philipp Kohlschreiber (Atp 31) con il punteggio di 6-4, 3-6, 6-1.

Grazie a questo risultato King Roger – che negli Emirati Arabi si è già imposto in sette occasioni (2003, 2004, 2005, 2007, 2012, 2014 e 2015) – affronterà ora negli ottavi di finale Fernando Verdasco (Atp 32) il quale ha avuto la meglio su Thomas Fabbiano (Atp 85) 6-3, 3-6, 6-2.

L'uomo dai 20 titoli del Grande Slam – e dai 99 tornei totali vinti nella sua carriera – ha dunque compiuto un primo passo verso la 100esima affermazione personale nel circuito ATP. Se tutto dovesse andare secondo il copione, il basilese potrebbe in seguito incrociare le racchette di Milos Raonic (quarti di finale), Borna Coric (semifinale) e Kei Nishikori o Marin Cilic (finale).

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 1 anno fa su tio
per quel poco che capisco RF aveva bisogno di giocare un pochino di più.....con Verdasco non sarà comunque facile....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-10 17:04:31 | 91.208.130.86