UNIHOCKEY
23.12.2018 - 16:590
Aggiornamento : 20:14

Le Ladies della SUM chiudono il 2018 con un'altra vittoria

Buona prestazione delle arancionere che a Yverdon conquistano altri tre punti

YVERDON - Nell'ultima partita prima della pausa natalizia, le Ladies hanno affrontato la lunga trasferta fino a Yverdon per cercare altri 3 punti e consolidare la seconda posizione in classifica.

Primo tempo poco spettacolare: le arancionere un po' macchinose non sono riuscite a trovare la strada verso la porta mentre l'Yverdon si è reso pericoloso solo in un paio di occasioni in contropiede. È solo grazie ad un guizzo di Sauter, ben servita da Murtorinne, che le Ladies hanno sbloccato il risultato in situazione di inferiorità numerica.

Il secondo tempo finalmente ha visto due squadre molto più attente e aggressive. Teggi, Pini e Chiesa hanno portato il risultato fin sul 4-0 prima della metà del tempo. La partita sembrava indirizzata per il verso giusto ma, come sempre ormai, si è dovuto fare i conti con il solito calo di concentrazione. Dopo aver segnato l'1-4 al 38', l'Yverdon ha preso coraggio e tra il 41'11 e il 41'42 ha portato il risultato sul 3-4. Stavolta però le Ladies hanno immediatamente reagito alla grande e, scuotendosi dal torpore, hanno ristabilito il doppio vantaggio con Chiesa al 44' (5-3). R. Virtanen ha poi messo il sigillo definitivo segnando il 6-3 in powerplay.

Buona prestazione tutto sommato e soprattutto ottima reazione al momento di crisi. Il 2018 del Ladies Team si chiude quindi nel migliore dei modi con 3 punti e il secondo posto nella graduatoria. Le ragazze della SUM augurano buone feste a tutti i propri tifosi e danno appuntamento al 6 gennaio alla palestra dell'Arti e Mestieri di Bellinzona per il prossimo turno di campionato.

Vuoi assistere all'entusiasmante sfida tra SUM e Piranha? I biglietti sono disponibili su Biglietteria.ch.

SPORT: Risultati e classifiche

Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 11:33:04 | 91.208.130.87