Keystone
TENNIS
21.12.2018 - 20:290
Aggiornamento : 23:43

Nobile gesto di Nadal: lo spagnolo dona un milione di euro

Il tennista 32enne ha voluto aiutare le vittime delle inondazioni avvenute lo scorso mese di ottobre sull'isola di Maiorca

MAIORCA (Spagna) - Rafael Nadal ha donato un milione di euro alle vittime delle inondazioni avvenute lo scorso mese di ottobre sull'isola di Maiorca, dove ci sono anche stati tre morti. 

Mateu Puigròs, il sindaco del comune più colpito - ovvero  Sant Llorenç - ha confermato il gesto del campione spagnolo attraverso un video: «Nadal vuole fare un dono finanziario importante a tutte le persone colpite, fino a spendere la cifra di un milione di euro. A nome del comune e dei residenti, in particolare quelli colpiti dall'alluvione di ottobre, dobbiamo ringraziare la sensibilità che ha dimostrato sin dall'inizio, dopo quello che è successo qui a Sant Llorenç».

Rafael Nadal, originario di Maiorca, era immediatamente accorso a dare man forte agli abitanti dell'isola per pulire e sistemare il comune (vedi foto in allegato), mettendo anche a disposizione la sua academia di tennis a Manacor per ospitare le persone che avevano perso il proprio tetto.

Vuoi assistere all'entusiasmante sfida tra SUM e Piranha? I biglietti sono disponibili su Biglietteria.ch.

 
 

 
 

SPORT: Risultati e classifiche

Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 1 anno fa su tio
e allora? questo toglie la nobiltà del gesto? le persone distruttive sono incapaci di vedere il bene.
mgmb 1 anno fa su tio
Nobile gesto, applaudite. Mi permetto ricordarvi che questi sono una specie di animali protetti e che in un torneo riescono a prendere 10 milioni.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-26 12:46:28 | 91.208.130.85