PIT Penguins
2
COL Avalanche
1
2. tempo
(1-1 : 1-0)
WAS Capitals
4
TOR Leafs
2
pausa
(1-2 : 3-0)
COB Jackets
2
DAL Stars
1
pausa
(2-1 : 0-0)
EDM Oilers
PHI Flyers
03:30
 
PIT Penguins
NHL
2 - 1
2. tempo
1-1
1-0
COL Avalanche
1-1
1-0
 
 
4'
0-1 CALVERT
1-1 CROSBY
18'
 
 
2-1
36'
 
 
CALVERT 0-1 4'
18' 1-1 CROSBY
36' 2-1
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 17.10.2019 02:45
WAS Capitals
NHL
4 - 2
pausa
1-2
3-0
TOR Leafs
1-2
3-0
 
 
5'
0-1 KAPANEN
 
 
11'
0-2 MIKHEYEV
1-2 VRANA
19'
 
 
2-2 KUZNETSOV
25'
 
 
3-2 BACKSTROM
26'
 
 
4-2 CARLSON
27'
 
 
KAPANEN 0-1 5'
MIKHEYEV 0-2 11'
19' 1-2 VRANA
25' 2-2 KUZNETSOV
26' 3-2 BACKSTROM
27' 4-2 CARLSON
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 17.10.2019 02:45
COB Jackets
NHL
2 - 1
pausa
2-1
0-0
DAL Stars
2-1
0-0
1-0 WERENSKI
8'
 
 
2-0 WENNBERG
16'
 
 
 
 
19'
2-1 HEISKANEN
8' 1-0 WERENSKI
16' 2-0 WENNBERG
HEISKANEN 2-1 19'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 17.10.2019 02:45
EDM Oilers
NHL
0 - 0
03:30
PHI Flyers
Ultimo aggiornamento: 17.10.2019 02:45
Keystone
+ 6
SWISS SPORTS AWARDS
09.12.2018 - 22:540
Aggiornamento : 10.12.2018 - 16:40

Sports Awards: incoronati Nino Schurter e Daniela Ryf

Premiati anche la nazionale di hockey, il suo condottiero Patrick Fischer, Julien Wanders e Theo Gmür

ZURIGO - Si è svolta a Zurigo la cerimonia degli Swiss Sports Awards, nella quale sono stati incoronati gli sportivi che si sono distinti maggiormente nel 2018. Si cercavano i successori di Roger Federer e Wendy Holdener, vincitori 12 mesi fa. 

Ebbene in campo maschile il premio è andato a Nino Schurter (sette volte campione del mondo di mountain bike), davanti a Roger Federer e Dario Cologna. Ta le donne è stata la triatleta Daniela Ryf ad imporsi - già vincitrice nel 2015 - davanti a Wendy Holdener e a Lea Sprunger.

La squadra dell'anno è stata la nazionale elvetica di hockey, capace di conquistare un bellissimo argento al Mondiale di Copenaghen. Di conseguenza il premio quale miglior coach è andato al timoniere di questo team, ovvero Patrick Fischer. 

Lo scettro di "Newcomer" dell'anno è andato a Julien Wanders, detentore del record continentale dei 10km su strada. 

Nella categoria degli atleti disabili è stato Theo Gmür a spuntarla, capace di conquistare tre medaglie d'oro ai Giochi paralimpici di PyeongChang. 

Keystone
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 02:50:22 | 91.208.130.89