Coach Antonio Riolo è il giudice del contest e il selezionatore della giuria.
SKATEBOARDING
31.05.2018 - 19:020

«A Lugano ci saranno i più forti»

Lo Skatepark sottocenerino radunerà questo weekend moltissimi atleti che si sfideranno fra di loro anche per preparare... le prossime Olimpiadi!

LUGANO - Questo fine settimana - sabato 2 e domenica 3 giugno - torna la "The Joker Cup", il contest che apre la stagione dello skateboard a Lugano e che raduna i migliori skateboarders ticinesi, svizzeri e italiani. «A Lugano ci saranno i più forti», è intervenuto Daniele, il gestore dello Skateshop "The Joker". «Questa manifestazione è molto sentita nella nostra regione e ogni anno allo Skatepark si presentano atleti sempre più bravi e competitivi».

Possono partecipare anche i più piccoli a questo evento? «Certamente anche perché più passano gli anni e più lo skateboard - che fra le altre cose sarà presente per la prima volta alle prossime Olimpiadi (Tokyo 2020, ndr) - sta prendendo sempre più piede soprattutto fra i giovani. È uno sport completo, permette a molti muscoli del corpo di lavorare al massimo ed è fondamentale essere precisi, agili e forti. Come in tutte le discipline sportive bisogna allenarsi con costanza per raggiungere traguardi sempre più ambiziosi».

Come si svolge il weekend? «Nella giornata di sabato ci sarà il contest Elite Street (+16 anni), mentre domenica il mini-contest con i ragazzi della "The Joker SkateSchool", il contest Junior Street+Bowl e Best Trick. Saranno dunque due giorni colorati e vivaci in cui tutti sono invitati a godere da vicino un concentrato di "Street Culture". Si tratta di una grande festa che affianca alle numerose gare di Skate molteplici attività e iniziative come il contest per il miglior scatto fotografico (tramite tags #thejokershop e @skateparklugano), un "Graffiti Wall of Fame" che permetterà ai numerosi "writers" di colorare una lunga parete di pannelli preparati per l'occasione, la "POOR Skateboards Epic Rap Battle" e domenica pomeriggio anche breakdance con il gruppo B-boys ticinesi "Sound2be". Oltre a questo durante entrambe le giornate saranno presenti mercatini, food trucks - anche vegan - e buona musica con al controllo della consolle il noto Dj Toclock».

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-14 18:50:07 | 91.208.130.87