MASSAGNO
24.05.2018 - 14:580
Aggiornamento : 15:17

Michael Jordan, un'icona degli anni '90

Venerdì sera al Lux di Massagno si terrà una serata dedicata all'ex campione del basket mondiale

MASSAGNO - Il cestista Michael Jordan è stato, oltre che uno degli atleti simbolo di un’epoca, anche una vera a e propria icona nell’immaginario e nella cultura popolare degli anni ’90. Con i suoi movimenti spettacolari ha sedotto gli amanti dello sport un po’ ovunque guadagnandosi, in pochi anni, il soprannome di Air Jordan per la sua capacità di librarsi nell’aria sfidando la forza di gravità.

Renato Carettoni, allenatore di basket e giornalista sportivo, ha commentato in diretta le partite del Dream Team durante le olimpiadi di Barcellona nel 1992, di cui Jordan fu uno dei protagonisti assoluti. Al Lux di Massagno, partendo da spunti e ricordi personali, Carettoni ci parlerà del modo in cui, negli anni’90, Michael Jordan ha rivoluzionato il mondo del basket.

Dopo l’intervento di Renato Carettoni – moderato da Dario “Mec” Bernasconi – la serata proseguirà con la proiezione del film di Spike Lee He Got Game, lungometraggio incentrato sul mondo del basket a stelle e strisce in cui figurano diversi cestisti fra cui Michael Jordan e Shaquille O’Neal.

Maggiori info su https://www.invisiblelab.ch

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-06 20:35:14 | 91.208.130.89