Keystone
CICLISMO
05.03.2018 - 11:060

Sir Wiggo dopato al Tour? Lui: «Accuse tristi»

Bradley Wiggins e il Team Sky nella bufera: avrebbero sfruttato farmaci proibiti grazie a diagnosi di comodo

LONDRA (GBR) - Un comitato parlamentare, costituito a Westminster per indagare sul doping nello sport, è arrivato alla conclusione che il Team Sky e Bradley Wiggins bararono nel Tour 2012. In quella Grande Boucle la squadra superò "una linea etica" e, grazie a una diagnosi di comodo di asma, rifornì il campione - che poi finì in trionfo - di farmaci a base di corticosteroidi. Più che curare la presunta patologia, questi erano utilizzati per migliorare il rapporto peso potenza in vista delle competizioni.

L'accusa, pesantissima, è stata ripresa da tutti i media britannici ma anche fermamente smentita dal diretto interessato, che si è detto triste e ha negato di aver assunto farmaci se non per usi medici.

Commenti
 
Viperus 6 mesi fa su tio
Non capisco dove sia il problema....i migliori sono TUTTI dopati, compresi i tanto citati Merckx ed Indurain...
Tags
tour
wiggins
farmaci
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -  Cookie e pubblicità online  -  Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-09-25 11:43:11 | 91.208.130.86