Keystone
COPPA DAVIS
02.02.2018 - 13:420
Aggiornamento 18:59

Travolto anche Bodmer: Svizzera già con le spalle al muro

Due singolari nel primo turno di Davis e la truppa rossocrociata è già sotto 0-2 in Kazakistan. Dopo Laaksonen cade anche Bodmer, battuto 6-3, 3-6, 2-6, 3-6 da Kukushkin

ASTANA (Kazakistan) - La Svizzera di Coppa Davis è già con le spalle al muro dopo appena due match di torneo. Nel primo turno, consumati i due singolari, la truppa rossocrociata si trova infatti sotto 0-2 ad Astana contro il Kazakistan.

Al pessimo esordio di Laaksonen, battuto 2-6, (2)6-7, 6-3, 5-7 da Dimitri Popko, ha fatto seguito anche il crollo di Adrian Bodmer, arresosi 6-3, 3-6, 2-6, 3-6 al ben più quotato Mikhail Kukushkin. Il doppio di domani, nel quale giocherà anche il ticinese Margaroli, potrebbe valere il punto della speranza in vista dei singolari di domenica. O, purtroppo, potrebbe sancire la quarta eliminazione consecutiva al primo turno. La Svizzera senza Federer e Wawrinka, senza i big, è davvero poco competitiva.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-02-23 12:41:27 | 91.208.130.86