CAR Hurricanes
3
DAL Stars
0
fine
(2-0 : 0-0 : 1-0)
CHI Blackhawks
2
COB Jackets
5
fine
(1-3 : 1-0 : 0-2)
VEGAS Knights
1
NAS Predators
0
2. tempo
(1-0 : 0-0)
SJ Sharks
1
VAN Canucks
1
2. tempo
(1-1 : 0-0)
LA Kings
0
BOS Bruins
1
pausa
(0-1)
CAR Hurricanes
NHL
3 - 0
fine
2-0
0-0
1-0
DAL Stars
2-0
0-0
1-0
1-0 WILLIAMS
6'
 
 
2-0 MCGINN
9'
 
 
3-0 FERLAND
57'
 
 
6' 1-0 WILLIAMS
9' 2-0 MCGINN
57' 3-0 FERLAND
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 17.02.2019 05:14
CHI Blackhawks
NHL
2 - 5
fine
1-3
1-0
0-2
COB Jackets
1-3
1-0
0-2
 
 
13'
0-1 DUBOIS
1-1 KANE
16'
 
 
 
 
17'
1-2 PANARIN
 
 
20'
1-3 ATKINSON
2-3 TOEWS
40'
 
 
 
 
41'
2-4 PANARIN
 
 
56'
2-5 ANDERSON
DUBOIS 0-1 13'
16' 1-1 KANE
PANARIN 1-2 17'
ATKINSON 1-3 20'
40' 2-3 TOEWS
PANARIN 2-4 41'
ANDERSON 2-5 56'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 17.02.2019 05:14
VEGAS Knights
NHL
1 - 0
2. tempo
1-0
0-0
NAS Predators
1-0
0-0
1-0 PACIORETTY
18'
 
 
18' 1-0 PACIORETTY
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 17.02.2019 05:14
SJ Sharks
NHL
1 - 1
2. tempo
1-1
0-0
VAN Canucks
1-1
0-0
1-0 MEIER
4'
 
 
 
 
5'
1-1 ROUSSEL
4' 1-0 MEIER
ROUSSEL 1-1 5'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 17.02.2019 05:14
LA Kings
NHL
0 - 1
pausa
0-1
BOS Bruins
0-1
 
 
6'
0-1 DEBRUSK
DEBRUSK 0-1 6'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 17.02.2019 05:14
CANOTTAGGIO
01.02.2018 - 18:170

Filippo Ammirati nei quadri della nazionale U23

Nuovo riconoscimento per l’atleta del Club Canottieri Lugano

LUGANO - Il lavoro svolto in questi ultimi due anni da Paola Grizzetti al Club Canottieri Lugano sta dando i primi frutti. In effetti, proprio in questi giorni, la Federremiera elvetica ha convocato il giovane Filippo Ammirati, studente liceale classe 1999, per il primo raduno collegiale a Sarnen, previsto per il prossimo fine settimana, unitamente ad altri otto atleti della Svizzera interna nel contesto della categoria U23.

Ammirati è reduce da due test molto positivi. Agli “Swiss Indoors” di Zugo, con 6’13”4 ha fatto segnare un nuovo primato personale. Anche nella prova di Mulhouse sulla lunga distanza, il pupillo della Grizzetti ha mostrato sensibili progressi, ciò che non è passato inosservato allo staff tecnico della Federazione svizzera. Non va dimenticata la medaglia d’argento ottenuta dall’otto juniori, comprendente l’atleta luganese ottenuta lo scorso anno alla Coppa della gioventù di Hazewinkel (Belgio).

Ammirati è al suo terzo anno di attività, dopo aver praticato per diversi anni l’atletica leggera con buoni risultati ma che ha dovuto abbandonare a seguito di tutta una serie di infortuni che non gli consentivano di correre con la necessaria serenità. Filippo Ammirati ha appreso la notizia della convocazione con una incredibile gioia durante una lezione di filosofia. “La prima cosa che ho fatto è stata di chiedere alla docente di poter uscire dall’aula un attimo per poter chiamare Paola (l’allenatrice). Non ce la facevo più a starmene seduto dietro un banco e tenere tutta la gioia per me. È stato un momento molto bello e soprattutto aiuta molto a cementare la costanza nello sport”. Su quanto succederà a Sarnen, Ammirati non ha la più pallida idea: «È il primo raduno che faccio. L’unica certezza è che mi aspetterà un duro lavoro, ma questo non mi spaventa. Potenzialmente posso imparare davvero tanto».

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-02-17 05:29:21 | 91.208.130.85