UNIHOCKEY
09.10.2017 - 08:570

Ladies Team SUM: un weekend complicato tra alti e bassi

Nel fine settimana la formazione momò ha ottenuto una vittoria e una sconfitta

MENDRISIO - Altro weekend impegnativo per le Ladies della SUM chiamate a giocare sabato ad Altdorf contro il Floorball Uri e la domenica in casa contro le Floorball Riders.

Sabato pomeriggio, trasferta “corta” per le ragazze che in sole due orette raggiungono la palestra di Altdorf per affrontare le avversarie dirette in classifica nel “Gotthard Derby”! Le urane partono subito con il piede sull’acceleratore e, complice un inizio sonnolento delle arancionere, riescono a mettere un’enorme pressione sul portatore di palla creando non pochi grattacapi alla difesa ticinese. Tuttavia in qualche modo il fortino regge e al 19’05, in modo un po’ estemporaneo dato quanto visto in campo, la SUM approfitta di un rigore magistralmente eseguito da capitan Zulji per portarsi in vantaggio.
Durante la prima pausa suona finalmente la sveglia per le Ladies che tornano in campo più concentrate. Il secondo tempo è un continuo rincorrersi tra le due squadre come spesso succede nel Gotthard derby: doppio vantaggio della SUM grazie a Teggi su passaggio di Decarli annullato un minuto dopo dal primo gol delle urane. Al 32’54, Donati firma il 3-1 dalla distanza su passaggio di Intraina ma il Floorball Uri si rifà sotto dopo meno di due minuti. Solo un powerplay sul finire del tempo permette alle arancionere di allungare nuovamente con Teggi abile a finalizzare un gran lavoro di Svensson. Nel terzo tempo numerose penalità spezzano il ritmo della partita. Si intravede la stanchezza nelle due compagini che continuano tuttavia a darsi battaglia. Nonostante il 5-2 nuovamente di Teggi (tripletta per lei), le urane non mollano e cercano con insistenza il gol per riaprire la contesa. Solo Arnold al 55’ riuscirà a superare la guardia delle arancionere abbellendo il risultato senza però cambiare la sostanza.

La sonnolenza che aveva caratterizzato i primi cambi il giorno precedente ritorna prepotentemente la domenica pomeriggio a Mendrisio. Nonostante un buon inizio con il vantaggio iniziale di Mozzetti, le ragazze perdono velocemente il filo della partita e si trovano in balia delle avversarie. Il primo tempo si chiude sull’1-1 ma l’illusione di potersela giocare anche questa volta dura poco.

Velocità, precisione e cattiveria agonistica sono le armi principali delle avversarie che continuano a inferire su un Ladies Team spento e disattento andando in rete ad intervalli regolari e chiudendo i secondi venti minuti con un parziale di 0-3. Veramente poco da segnalare sul fronte arancionero. Il terzo tempo vede le Riders in controllo della situazione mentre un fiacco Ladies Team tenta di alzare la testa. Un sussulto d’orgoglio permette alla giovane Intraina di segnare il suo primo gol in NLB ma quest’ultima velleità si spenge pian piano e il risultato finale è un mesto 2-7.

Le arancionere dovranno ora lavorare duro per riaccendere l’entusiasmo che è mancato questo weekend. Prossimo appuntamento il 21 ottobre 2017 alle 17.15 a Mendrisio.

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-06 01:22:31 | 91.208.130.87