Bologna
2
Milan
3
fine
(1-2)
WIN Jets
2
ANA Ducks
1
pausa
(1-1 : 1-0)
FLO Panthers
SJ Sharks
23:00
 
Bologna
SERIE A
2 - 3
fine
1-2
Milan
1-2
BANI MATTIA
13'
 
 
 
 
15'
0-1 PIATEK KRZYSZTOF
 
 
21'
BENNACER ISMAEL
 
 
32'
0-2 HERNANDEZ THEO
 
 
40'
0-3 HERNANDEZ THEO
 
 
46'
0-4 BONAVENTURA GIACOMO
TOMIYASU TAKEHIRO
74'
 
 
PALACIO RODRIGO
77'
 
 
SANTANDER FEDERICO
81'
 
 
 
 
83'
ROMAGNOLI ALESSIO
1-4 SANSONE NICOLA
84'
 
 
13' BANI MATTIA
PIATEK KRZYSZTOF 0-1 15'
BENNACER ISMAEL 21'
HERNANDEZ THEO 0-2 32'
HERNANDEZ THEO 0-3 40'
BONAVENTURA GIACOMO 0-4 46'
74' TOMIYASU TAKEHIRO
77' PALACIO RODRIGO
81' SANTANDER FEDERICO
ROMAGNOLI ALESSIO 83'
84' 1-4 SANSONE NICOLA
Venue: Stadio Renato Dall Ara.
Turf: Natural.
Capacity: 38,279.
History: 38W-38D-66W.
Goals: 157-221.
Age: 27,4-25,7.
Sidelined Players: BOLOGNA - Gary Medel (Yellow card suspension), Blerim Dzemaili (Muscle), Roberto Soriano (Knee), Mattia Bani (Muscle), Mitchell Dijks (Foot).
AC MILAN - Leo Duarte (Ankle).
VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 08.12.2019 22:38
WIN Jets
NHL
2 - 1
pausa
1-1
1-0
ANA Ducks
1-1
1-0
1-0 SCHEIFELE
9'
 
 
 
 
10'
1-1 SILFVERBERG
2-1 LOWRY
39'
 
 
9' 1-0 SCHEIFELE
SILFVERBERG 1-1 10'
39' 2-1 LOWRY
Ultimo aggiornamento: 08.12.2019 22:38
FLO Panthers
NHL
0 - 0
23:00
SJ Sharks
Ultimo aggiornamento: 08.12.2019 22:38
TENNIS
08.07.2016 - 20:120
Aggiornamento : 20:51

Che Murray: frullato Berdych

Lo scozzese ha vinto 6-3, 6-3, 6-3 la semifinale di Wimbledon

LONDRA (GBR) - La finale maschile di Wimbledon vedrà di fronte Milos Raonic e Andy Murray. Nella seconda semifinale, lo scozzese non ha lasciato scampo a Tomas Berdych, spazzato via in tre set sul punteggio di 6-3, 6-3, 6-3.

Murray ha impiegato 1h58' per avere ragione del suo avversario. Lo scozzese, che ha fatto del servizio la sua arma più pericolosa ma che ha mostrato pure una brillantezza e una intelligenza tattica superiori, ha conquistato la sua terza finale sull'erba londinese con relativa scioltezza. Chirurgici i break piazzati da Murray in tutte e tre le frazioni, con Berdych - falloso ed impacciato - che non è riuscito ad offrire una valida resistenza.

Murray e Raonic, dunque, si ritroveranno in finale a tre settimane dall'ultimo atto del Queen's. In quella occasione lo scozzese s'impose in rimonta in tre set, col punteggio di 6-7, 6-4, 6-3. Domenica, nel tempio di Wimbledon, si ripartirà dallo 0-0. 

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-08 22:49:28 | 91.208.130.85