Lucerna
0
Lugano
0
1. tempo
(0-0)
Servette
0
S.Gallo
0
1. tempo
(0-0)
Thun
1
Xamax
0
1. tempo
(1-0)
TENNIS
23.11.2015 - 22:440
Aggiornamento : 24.11.2015 - 00:04

L’impero di Djokovic, nuovo re di denari: oltre 20 milioni di dollari di premi nel 2015

La stagione del numero 1 al mondo è stata semplicemente stellare. Uno dei suoi record riguarda anche i guadagni

LONDRA (Gbr) - Dal punto di vista tennistico ormai c’è poco da aggiungere, nel 2015 Novak Djokovic ha messo in fila un record dopo l’altro, concludendo la stagione in bellezza con la vittoria alle Atp Finals di Londra.

Un altro dei suoi record riguarda invece i guadagni, visto che quest’anno il serbo si è portato a casa oltre 20 milioni di dollari di premi, diventando il primo tennista della storia a riuscirci. Si tratta inoltre della quinta stagione consecutiva in cui Djokovic va oltre i 12 milioni di premi.

Con il trionfo su Federer al Masters ha incassato 2,06 milioni di dollari, che portano il suo totale stagionale a 18,77 milioni. A questi bisogna aggiungere i 2,825 milioni che l’Atp gli pagherà per aver concluso l’anno al numero 1 e per aver partecipato a 7 degli 8 Masters1000 obbligatori per un totale di 21,59 milioni. Stracciato il record di Nadal che nel 2013 vinse 14,56 milioni. 

Da notare che solo nove giocatori nella storia hanno guadagnato in carriera più di quanto Nole abbia fatto nel solo 2015.

 

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-12 16:16:21 | 91.208.130.86