SPORT
Risultati e classifiche
MASSAGNO
04.03.2013 - 16:300
Aggiornamento : 16.11.2014 - 21:42

Unihockey

Due vittorie per la SAM Massagno Unihockey!

Prosegue il campionato di svizzero di quarta lega campo piccolo e procede pure la marcia verso il primo posto della SAM Massagno Unihockey. Un campionato "tosto" quello di quest’anno con cinque squadre ancora in grado di poter vincere il campionato e tra queste, quattro in ben due punti! Un campionato che sembra rispettare i valori riscontrati nella stagione passata con le prime della classe che viaggiano con le stesse medie di punti a partita, ma che a differenza della stagione scorsa, vede una coda della classifica molto più lenta.

Se l’attesissimo big match tra Uh Minusio e Uh Vallemaggia Cavergno ha visto i primi prevalere nel risultato, la sorpresa è arrivata nella sfida che ha opposto i leader dell’Uh Minusio contro l’Unijocker Capriasca, vera squadra rivelazione della stagione in corso, squadra questa che esattamente dodici mesi orsono occupava l’ultimo posto in classifica e che da allora è diventata una vera mina vagante in grado di battere tutti in ogni situazione. È stato proprio di questo incontro che i capriaschesi hanno avuto la meglio vincendo per 8 a 6 e fermando la capolista. Ne hanno quindi approfittato le inseguitrici, con il Vallemaggia che ha parzialmente "ammortizzato" la sconfitta precedente, con la SAM Massagno che ha recuperato due preziosissimi punti così come l’Unihockey Capriasca che ha accorciato il divario.

Dicevamo della SAM Massagno, squadra che veniva da una giornata di campionato non troppo positiva e che aveva perso la leadership a scapito del Minusio appunto. Gli uomini di coach Hächler erano obbligati a fare quattro punti se volevano ambire a rimanere nelle prime posizioni. Dopo un primo incontro molto equilibrato contro l’UHC Ascona (3-2 il risultato finale in favore dei sottocenerini), l’impegno seguente ha visto la SAM Massagno imporsi nettamente contro il fanalino di coda Blenio Stars. Una partita questa a senso unico e contraddistinta da ben 18 reti (16-2 il risultato finale). Con questi quattro punti la SAM si avvicina ulteriormente alla vetta, ora distante solo un punto.

In coda alla classifica sempre al palo il Blenio Stars, squadra che non riesce a sbloccarsi in questa stagione mentre l’UHC ValColla e l’UHC Ascona smuovono la classifica portando a casa due punti a testa. Con l’arrivo dei climi più temperati anche il campionato entra nel suo vivo. Mancano ormai solo sei partite e per le parti alte della classifica tutto è ancora aperto.

La prossima giornata, in programma Domenica 17 Marzo in quel di Massagno, vedrà impegnata la SAM Massagno in due partite d’altri tempi. Alle ore 09.55 il "big match" contro l’UH Vallemaggia Cavergno, con in palio la seconda posizione, e alle ore 12.40 il mezzogiorno di fuoco con la sfida d’alta classifica contro i cugini dell’Unijocker Capriasca. Alle 14.30 invece scontro salvezza tra UHC Ascona e Blenio Stars, ultima occasione per i Bleniesi per provare ad accorciare una classifica ormai deficitaria.
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 14:43:11 | 91.208.130.89