Risultati
19.10.2019
Challenge League
Chiasso
 0 - 1 
fine
0-1
SC Kriens
FC Stade Ls Ouchy
 0 - 3 
fine
0-2
Wil
Winterthur
 1 - 0 
fine
1-0
Vaduz
Sciaffusa
 1 - 1 
fine
1-1
Grasshopper
 
20.10.2019
Super League
Lugano
 0 - 0 
fine
0-0
Zurigo
Lucerna
 3 - 1 
fine
0-1
Sion
Servette
 1 - 2 
fine
0-1
S.Gallo
Serie A
Sassuolo
 3 - 4 
fine
1-3
Inter
Cagliari
 2 - 0 
fine
1-0
SPAL
Sampdoria
 0 - 0 
fine
0-0
Roma
Udinese
 1 - 0 
fine
1-0
Torino
Parma
 5 - 1 
fine
3-0
Genoa
Milan
 2 - 2 
fine
1-0
Lecce
 
21.10.2019
Serie A
Brescia
  
20:45
Fiorentina
 
22.10.2019
Champions UEFA
Shakhtar Donetsk
  
18:55
Dinamo Zagreb
Atletico Madrid
  
18:55
Bayer Leverkusen
Club Brugge
  
21:00
Paris Saint Germain
Galatasaray
  
21:00
Real Madrid
Olympiakos Piraeus
  
21:00
Bayern Monaco
Manchester City
  
21:00
Atalanta
Juventus
  
21:00
Lokomotiv Moscow
Tottenham
  
21:00
Crvena Zvezda
 
25.10.2019
Challenge League
Grasshopper
  
20:00
Vaduz
 
26.10.2019
Super League
Xamax
  
19:00
Lucerna
Sion
  
19:00
Servette
 
ULTIME NOTIZIE Sport
CICLISMO
11.11.2012 - 15:560
Aggiornamento : 25.10.2014 - 11:56

La provocazione di Lance Armstrong

Il texano ha posato con le sette magliette gialle dei Tour de France che gli sono stati revocati

AUSTIN (USA) - Lance Armstrong fa ancora parlare di sé. L'ex ciclista statunitense, a cui hanno cancellato tutte e sette le vittorie ottenute al Tour de Frace per doping, si è fatto fotografare nel salotto di casa sua ad Austin in Texas, sdraiato sul divano e con le sette maglie gialle ottenute ai sette Tour, appese al muro dietro di lui.

La foto è stata postata su Twittered è stata cliccata più di 100'000 volte. Questa foto ha suscitato numerosi commenti contrastanti: da una parte i suoi fan che approvano il comportamento del loro ex beniamino, dall'altro i detrattori che lo insultano per questa nuova provocazione.

Il 23 ottobre del 2012 Armstrong aveva levato dal suo account Twitter la linea biografica che si riferiva ai suoi sette successi al Tour de France («7-time Tour de France winner»), qualche ora dopo che l'unione ciclisti internazionale aveva ufficializzato la sanzione contro l'americano, a cui hanno revocato tutti i successi a partire dal mese di agosto del 1998.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-21 07:35:58 | 91.208.130.87