CHI Blackhawks
4
BUF Sabres
1
fine
(1-0 : 1-0 : 2-1)
VEGAS Knights
6
CAL Flames
0
3. tempo
(1-0 : 1-0 : 4-0)
CHI Blackhawks
NHL
4 - 1
fine
1-0
1-0
2-1
BUF Sabres
1-0
1-0
2-1
1-0 DACH
16'
 
 
2-0 DACH
33'
 
 
3-0 KANE
44'
 
 
4-0 TOEWS
49'
 
 
 
 
50'
4-1 EICHEL
16' 1-0 DACH
33' 2-0 DACH
44' 3-0 KANE
49' 4-0 TOEWS
EICHEL 4-1 50'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 18.11.2019 03:43
VEGAS Knights
NHL
6 - 0
3. tempo
1-0
1-0
4-0
CAL Flames
1-0
1-0
4-0
1-0 KARLSSON
11'
 
 
2-0 STASTNY
30'
 
 
3-0 PACIORETTY
49'
 
 
4-0 EAKIN
55'
 
 
5-0 STONE
56'
 
 
6-0
58'
 
 
11' 1-0 KARLSSON
30' 2-0 STASTNY
49' 3-0 PACIORETTY
55' 4-0 EAKIN
56' 5-0 STONE
58' 6-0
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 18.11.2019 03:43
CHI Blackhawks
4
BUF Sabres
1
fine
(1-0 : 1-0 : 2-1)
VEGAS Knights
6
CAL Flames
0
3. tempo
(1-0 : 1-0 : 4-0)
CHI Blackhawks
NHL
4 - 1
fine
1-0
1-0
2-1
BUF Sabres
1-0
1-0
2-1
1-0 DACH
16'
 
 
2-0 DACH
33'
 
 
3-0 KANE
44'
 
 
4-0 TOEWS
49'
 
 
 
 
50'
4-1 EICHEL
16' 1-0 DACH
33' 2-0 DACH
44' 3-0 KANE
49' 4-0 TOEWS
EICHEL 4-1 50'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 18.11.2019 03:43
VEGAS Knights
NHL
6 - 0
3. tempo
1-0
1-0
4-0
CAL Flames
1-0
1-0
4-0
1-0 KARLSSON
11'
 
 
2-0 STASTNY
30'
 
 
3-0 PACIORETTY
49'
 
 
4-0 EAKIN
55'
 
 
5-0 STONE
56'
 
 
6-0
58'
 
 
11' 1-0 KARLSSON
30' 2-0 STASTNY
49' 3-0 PACIORETTY
55' 4-0 EAKIN
56' 5-0 STONE
58' 6-0
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 18.11.2019 03:43
Risultati
06.11.2019
Champions UEFA
Bayern Monaco
 2 - 0 
fine
0-0
Olympiakos Piraeus
Lokomotiv Moscow
 1 - 2 
fine
1-1
Juventus
Paris Saint Germain
 1 - 0 
fine
1-0
Club Brugge
Real Madrid
 6 - 0 
fine
4-0
Galatasaray
Crvena Zvezda
 0 - 4 
fine
0-1
Tottenham
Dinamo Zagreb
 3 - 3 
fine
1-1
Shakhtar Donetsk
Atalanta
 1 - 1 
fine
0-1
Manchester City
Bayer Leverkusen
 2 - 1 
fine
1-0
Atletico Madrid
 
10.11.2019
Super League
Lugano
 0 - 3 
fine
0-2
Basilea
Young Boys
 4 - 3 
fine
2-2
S.Gallo
Zurigo
 4 - 2 
fine
2-2
Sion
Challenge League
SC Kriens
 3 - 0 
fine
3-0
FC Stade Ls Ouchy
Aarau
 2 - 2 
fine
2-2
Vaduz
Losanna
 5 - 0 
fine
2-0
Sciaffusa
Serie A
Cagliari
 5 - 2 
fine
3-0
Fiorentina
Lazio
 4 - 2 
fine
1-1
Lecce
Sampdoria
 0 - 0 
fine
0-0
Atalanta
Udinese
 0 - 0 
fine
0-0
SPAL
Parma
 2 - 0 
fine
0-0
Roma
Juventus
 1 - 0 
fine
0-0
Milan
 
22.11.2019
Challenge League
Losanna
  
20:00
Wil
 
23.11.2019
Super League
Servette
  
19:00
Basilea
Zurigo
  
19:00
Lucerna
Serie A
Atalanta
  
15:00
Juventus
Milan
  
18:00
Napoli
Torino
  
20:45
Inter
 
26.11.2019
Champions UEFA
Galatasaray
  
18:55
Club Brugge
Lokomotiv Moscow
  
18:55
Bayer Leverkusen
Real Madrid
  
21:00
Paris Saint Germain
Tottenham
  
21:00
Olympiakos Piraeus
Crvena Zvezda
  
21:00
Bayern Monaco
Atalanta
  
21:00
Dinamo Zagreb
Juventus
  
21:00
Atletico Madrid
 
ULTIME NOTIZIE Sport
FORMULA 1
4 ore
«Io andavo dritto», Vettel disastroso e ignaro
Colpevole nell'autoscontro della Ferrari, il tedesco ha fatto finta di nulla: «Pensavo di essere già passato»
QUALIFICAZIONI EURO2020
4 ore
Vincono Francia e Inghilterra
La Turchia ha staccato il pass per l'Europeo
TENNIS
5 ore
Il giustiziere di Federer sale sul trono
Piegando 6-7 (6-8), 6-2, 7-6(4) Dominic Thiem, Stefanos Tsitsipas si è aggiudicato le ATP Finals
RIYAD
5 ore
Thiago Silva accusa Messi: «Si tuffa e gli arbitri gli credono perché sono suoi tifosi»
Il capitano del Brasile ha usato parole dure nei confronti della stella dell'Argentina in seguito alla sconfitta maturata proprio contro i verdeoro
SBL
7 ore
Lugano convincente, regolato il Monthey
I Tigers non hanno lasciato scampo ai vallesani: 68-60 il risultato finale
FORMULA 1
7 ore
Le due Ferrari si neutralizzano a vicenda, alla fine gode Verstappen
Il pilota olandese ha preceduto al traguardo la Toro Rosso di Gasly e la Mercedes di Hamilton
NATIONAL LEAGUE
7 ore
Wick, un anno e poi basta
L'attaccante dei Lions ha confermato che si ritirerà al termine del campionato 2020/21
SWISS LEAGUE
8 ore
Niente da fare per i Rockets
La compagine ticinese è stata sconfitta in casa 5-1 dal Langenthal
STOP AND GO
9 ore
Lugano giù in "picchiata", Ambrì cuore e grinta non sempre bastano
Non è stata una settimana allegra per le due formazioni ticinesi: un solo punto conquistato (dai biancoblù) negli ultimi sette giorni. In National League torna Cervenka e totalizza 6 punti personali!
QULIFICAZIONE EURO 2020
10 ore
Ronaldo fa 99 e trascina il Portogallo agli Europei
I lusitani si sono imposti con il punteggio di 2-0 contro il Lussemburgo. Nello stesso tempo la Serbia non è andata oltre al 2-2 con l'Ucraina
MOTO GP
12 ore
Marquez il cannibale suona la 12esima sinfonia
Il campione spagnolo ha chiuso in bellezza davanti a Quartararo e Miller
MOTO 2
13 ore
Lüthi che peccato: l'elvetico è secondo
Il pilota bernese è stato battuto soltanto da Binder e si piazza terzo nella classifica generale
VIDEO
MOTO 3
15 ore
Terribile caduta a Valencia: ecco il video
Sono stati cinque i piloti coinvolti nel maxi crash: Foggia (che ha avuto la peggio), Antonelli, Tatay, Yurchenko e Alcoba
PREMIER LEAGUE
16 ore
Granit Xhaka il reietto è ostaggio dell'Arsenal
Praticamente chiusa la sua avventura da Gunner, il centrocampista rossocrociato sogna la Serie A. A Londra però, per non perdere troppi soldi, potrebbero spedirlo al Newcastle
UNIHOCKEY
18 ore
SUM: prima storica vittoria in LNA!
Le ragazze ticinesi hanno sconfitto l'UH Red Lions Frauenfeld con il punteggio di 11-7
MOTOGP
19 ore
Marquez-Marquez, la Honda pensa ai fratelli-coltelli
Via Jorge Lorenzo, sarà Alex a diventare compagno di squadra di Marc? «Più svantaggi che vantaggi»
TENNIS
1 gior
Thiem implacabile: è finale
Battendo 7-5, 6-3 Zverev, l'austriaco si è qualificato per l'ultimo atto delle ATP Finals
HCAP
1 gior
Ambrì punito ai supplementari, alla Valascia passa il Losanna
I biancoblù sono usciti sconfitti di misura al termine di una sfida combattuta e decisa solo all’overtime. 2-1 il risultato finale
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Friborgo, che sberla: il Rappi ne fa nove
I Dragoni sono stati travolti 9-4 dai sangallesi. Successi per Berna, Zugo e Ginevra
HCL
1 gior
Il Lugano piange ancora
Velocemente avanti con Sannitz, alla Cornèr Arena i bianconeri – alla quinta sconfitta consecutiva - si sono fatti riprendere e superare dal Langnau, che si è imposto 2-1
FORMULA 1
1 gior
Verstappen, non solo lingua lunga: è pole in Brasile
L'olandese della Red Bull scatterà davanti a tutti a Interlagos. Preceduti Vettel, Hamilton e Leclerc
ATLETICA
03.10.2012 - 11:450
Aggiornamento : 21.11.2014 - 23:34

Tripletta per Grégory Bianchi

L’esponente della Sfg Chiasso primeggia su 100, 200 e lungo, doppietta per Irene Pusterla nei salti, Karin Colombini nel mezzofondo e Nadine Monterosso nei lanci

LUGANO - Lo stadio Cornaredo di Lugano ha accolto sabato e domenica i Campionati ticinesi assoluti e U20 di atletica leggera, dove l’acuto l’ha piazzato Gregory Bianchi con una bella tripletta su 100, 200 e lungo. In totale sono stati 23 gli scudetti assegnati durante la manifestazione, organizzata dalla locale Sal atletica, e che ha visto il Gab Bellinzona imporsi nel medagliere dell’evento con i suoi sei titoli, seguita dalla Sfg Chiasso (5) e Virtus Locarno(4).

Doppietta della Sfg Chiasso sui 100 metri

Durante la prima giornata la pioggia ha solo disturbato le gare, senza pregiudicarne il regolare svolgimento. Su una pista bagnata è stata la Sfg Chiasso ad aggiudicarsi i due titoli sui 100 metri con Giorgia Candiani in 12’’47 e Grégory Bianchi in 10’’88. I due atleti di Antonio D’Incecco hanno preceduto Claudia Mattiello della Sal Lugano (12’’59, 1°U20) e Carlotta Ulmer dell’Unitas Malcantone (12’’60), rispettivamente Stefano Croci dell’Atletica Mendrisiotto (10’’98, 1°U20) e Daniele Angelella della Virtus Locarno (11’’03). Quest’ultimo si è cimentato pure sui 400 metri, dove in finale ha vinto in 48’’58 il duello con l’ostacolista Alex Lunghi del Gab Bellinzona (49’’66), terzo il giovane U20 Luca Calderara (Atm). Sul giro di pista al femminili è stata ancora la Sfg Chiasso agli onori con la campionessa svizzera U18 Rachele D’Ottavio prima in 58’’70, davanti a Karin Colombini del Gab, reduce da un’autoritaria vittoria sui 1'500 metri. Alle spalle della pupilla di Chico Cariboni ottima la prestazione di Jeannette Bragagnolo del Sab con il personale di 4’48’’79, davanti alle due giovani della Sal Lugano Chiara Rezzonico (4’49’’83, 1° U20) e Evelyne Dietschi (personale a 4’51’’16). Tra gli uomini netta la vittoria di Marco Maffongelli della Vigor Ligornetto che ha domato i rivali in 4’12’’07.

I concorsi del sabato hanno visto Giovanna Demo in grande spolvero nell’alto. L’atleta del Gab è andata ancora una volta a superare asticella posta a 1.83 metri su una pedana bagnata, mancando poi di poco il personale a 1.86. Nel triplo è invece stata l’olimpionica Irene Pusterla della Vigor a dominare secondo logica la concorrenza e a intascare il titolo con un miglior balzo di 12.38 metri.

Nadine Monterosso della Virtus si è assicurata l’oro nel disco (1 kg) con 32.27 metri, davanti alla compagna di club Serena Grassi (1°U20) e a Corinna Piffero dell’Atletica Tenero 90. Tra gli uomini ha vinto Athos Cavadini (Atm) con32.20 metri (2kg) ma il titolo non è stato assegnato per mancanza di atleti (due al via).

Domenica

Il sole ha asciugato pista e pedana che domenica pomeriggio hanno cambiato volto. Le alte temperature hanno riscaldato anche l’ambiente, seppure la concomitanza con la Stralugano si è fatta sentire sugli spalti. Protagonista è stato di nuovo Grègory Bianchi che ha inscenato un bel duello con Luca Bernaschina dell’Asspo Riva San Vitale nella pedana del lungo, imponendosi con 7.48, contro i 7.30 del primatista svizzero U18. Il velocista di Chiasso si è poi ripetuto a fine giornata in una bella finale dei 200, andando a vincere in 21’’93 davanti a Daniele Angelella (22’’07), Mirko Berri (Virtus, 22’’26, 1° U20) e Aaron Dzinaku (Atm). I 200 sono stati appassionanti pure in campo femminile con la campionessa svizzera U18 dei 100 e vice sui 200 Claudia Daniela Mattiello a vincere in 25’’60 davanti a Carlotta Ulmer dell’Unitas Malcantone (25’’91) e la U16 Marika Buletti del Gab (26’’34).

Sul doppio giro di pista non hanno avuto particolari problemi i favoriti: Roberto Simone (Gab) e Karin Colombini hanno srotolato la loro supremazia in una bella volata dopo una gara tattica, andando a cogliere il titolo. Alle loro spalle buone la prova di Pietro Calamai della Sam (1° U20) e Marco Engeler, rispettivamente Antonella Lardi (Sam, 1° U20), Emma Lucchini (Vigor) e Flavie Roncoroni (Usc).

I salti hanno premiato secondo logica Irene Pusterla che ha piazzato un miglior salto a 6.30 metri, precedendo la specialista dell’alto Beatrice Lundmark e Giovanna Demo (entrambe Gab) con 5.83 e 5.56 metri. Nell’alto maschile Leocard Garbani Nerini (Virtus) ha ottenuto la stessa misura di Alex Lughi, ma con un minor numero di salti, il che gli è valso il titolo con 1.95 metri, terzo Giovanni Leibich Respini con 1.89. Lunghi si è poi rifatto sui 110 ostacoli, andando o a vincere in 16’’03, ma in una gara senza titolo, dato la presenza di un unico avversario, il rientrante e specialista Farut Dominguez (Gab, secondo in 16’’66). Al femminile ennesimo titolo cantonale per l’inossidabile Monica Pellegrinelli, già presente con il Gab nel 1991 ai Mondiali di Tokio, che a Lugano si è imposta sui 100 ostacoli in 14’’71, precedendo Bea Lundmark e Prisca Pfammatter (1° U20). Il giavellotto ha rivisto Nadine Monterosso sul gradino più alto del podio, grazie al suo 39.14 metri, mentre Martina Mariotti dell’Asspo si è imposta nel peso con 11.69 metri. Al maschile il titolo è invece andato oltre Gottardo grazie a Claudio Künzli (LC Frauenfeld), primo con 50.17 metri davanti a Jens Boerlin (Usa, 46.98) e Marco Moor (AT90, 46.18, 1°U20). I concorsi dell’asta sono rimasti in casa Usa Ascona, grazie a Enea Engelhardt (3,80 metri) e Lisa Imperatori (2.70 metri). Nella gara dei 5'000 metri infine cavalcata solitaria per Ivan Pongelli del Gab che ha chiuso sotto il sole in 15’28’’99. Risultati completi su www.ftal.ch

I campioni ticinesi assoluti

100: Gregory Bianchi (Sfg Chiasso) 10”88, Giorgia Candiani (Sfg Chiasso) 12”47.

200: Gregory Bianchi (Sfg Chiasso) 21”93, Claudia Daniela Mattiello (Sal) 25”60.

400: Daniele Angelella (Virtus) 48”58, Rachele D’Ottavio (Sfg Chiasso) 58”70.

800: Roberto Simone (Gab) 1’58”96, Karin Colombini (Gab) 2’21”75.

1500: Marco Maffongelli (Vigor Ligornetto) 4’12”07, Karin Colombini (Gab) 4’46”40.

5000: Ivan Pongelli (Gab) 15’28”99.

100 hs: Monica Pellegrinelli (Gab) 14”71.

Alto: Leocard Garbani-Nerini (Virtus) 1,95, Giovanna Demo (Gab) 1,83.

Asta: Enea Engelhardt (Usa) 3,80, Lisa Imperatori (Sfg Biasca) 2,70

Lungo: Gregory Bianchi (Sfg Chiasso) 7,48, Irene Pusterla (Vigor Ligornetto) 6,30.

Triplo: Irene Pusterla (Vigor Ligornetto) 12,38.

Giavellotto: Jens Boerlin (Usa) 46,98, Nadine Monterosso (Virtus) 39,14

Peso: Martina Maroni-Mariotti (Asspo) 11,69.

Disco: Nadine Monterosso (Virtus) 32,27.

 

I campioni ticinesi Under 20

100: Stefano Croci (Atm) 10”98, Claudia Daniela Mattiello (Sal) 12”59.

200: Mirko Berri (Virtus) 22”26, Claudia Daniela Mattiello (Sal) 25”60.

400: Luca Calderara (Atm) 51”57, Rachele D’Ottavio (Sfg Chiasso) 58”70.

800: Pietro Calamai (Sam) 2’02”07, Antonella Lardi (Sam) 2’24”49.

1500: Marco Engeler (Sal) 4’20”77, Chiara Rezzonico (Sal) 4’49”83.

5000: Gabriele Cresta (Sam) 18’38”45.

100 hs: Prisca Pfammatter (Sam) 15”63.

Alto: Leocard Garbani-Nerini (Virtus) 1,95, Eleonora De Putti (Sam) 1,45.

Asta: Enea Engelhardt (Usa) 3,80, Lisa Imperatori (Sfg Biasca) 2,70.

Lungo: Luca Bernaschina (Asspo) 7,30, Giulia Malacrida (Asspo) 5,33.

Giavellotto: Marco Moor (AT 90) 46,18, Serena Grassi (Virtus) 28”12.

Triplo: Giorgia Tiraboschi (Sfg Chiasso) 10,72.

Peso: Delia Frison (Sam) 9,45.

Disco: Serena Grassi (Virtus) 28,75.

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 03:44:16 | 91.208.130.87