Sport
26.09.2000 - 13:420
Aggiornamento : 13.10.2014 - 13:46

CALCIO: RIZZI, NECESSARIO INTERVENTO IMMEDIATO GOVERNO SU UE

07/09/2000

(Adnkronos) - La decisione dell'Unione europea di voler ''liberalizzare'' il trasferimento dei calciatori over 24 nell'ambito dell'Unione europea non trova d'accordo il leghista Cesare Rizzi, il quale ha annunciato un'interrogazione parlamentare, sollecitando anche i suoi colleghi parlamentari europei. ''Liberalizzare il trasferimento dei calciatori nell'ambito della Comunita' -ha detto Rizzi- significa voler matematicamente distruggere il calcio minore. E per calcio minore intendo parlare sia del calcio di serie B, che di quello di serie C. Non capisco come mai si voglia colpire i deboli a favore dei forti. In quanto una decisione del genere non danneggia certamente le grosse societa' che hanno possibilita' economiche di poter acquistare qualsiasi giocatore sul mercato, ma punisce i piu' deboli che dopo aver messo su' nella propria squadra un giocatore di talento, questi grazie alla decisione dell'Unione europea si trasferisce senza che nelle casse della propria societa' arrivano contributi economici''.

SPORT: Risultati e classifiche


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-23 16:04:17 | 91.208.130.87