Immobili
Veicoli

Speciale Formazione 2022Dipendiamo dai social? Una lezione aperta

26.05.22 - 06:00
In un mondo sempre più tecnologico e iperconnesso si parla di nuove forme di dipendenza.
USI
Speciale Formazione 2022
26.05.22 - 06:00
Dipendiamo dai social? Una lezione aperta
In un mondo sempre più tecnologico e iperconnesso si parla di nuove forme di dipendenza.

Giovedì 2 giugno 2022, dalle ore 12.30 presso l'Auditorio del Campus Ovest Lugano, si svolgerà la lezione dal titolo"Dipendiamo dai social? Una lezione aperta" che si inserisce all'interno del progetto “Convergenza e distanza” della Facoltà di comunicazione, cultura e società dell’Università della Svizzera italiana.
La docente Eleonora Benecchi e la ricercatrice Rosalba Morese, con la moderazione del Prof. Gabriele Balbi – Direttore del Bachelor in Comunicazione USI, approfondiranno questo tema così attuale attraverso due punti di vista: da un lato, la Dr. Morese, titolare del corso Psicologia sociale del Bachelor in Comunicazione USI, illustrerà come il cervello sociale si attivi quando ci si relaziona con gli altri. In questi contesti, infatti, le relazioni sociali possono fungere da rinforzo positivo all’autostima e identità, oltre a supportare i circuiti cerebrali sottostanti le esperienze piacevoli o spiacevoli. 
Nel corso della lezione aperta, verranno presentate alcune ricerche scientifiche recenti che mostrano come l'uso dei social media possa influire sul funzionamento della mente e del cervello sociale.
La Dr. Benecchi, titolare del corso Culture Digitali e del corso Teoria e produzione audiovisiva del Bachelor in Comunicazione USI, illustrerà invece come la dipendenza dai social media non sia paragonabile a una dipendenza da sostanze, come l'alcol e altre droghe ma piuttosto a una dipendenza comportamentale, come il gioco d’azzardo o lo shopping compulsivo: i meccanismi integrati nelle piattaforme che tendono a mantenere o aumentare l’utilizzo attraverso gratifiche casuali come i"mi piace" assomigliano, ad esempio, alle vincite casuali in una slot machine.
Quanto sopra suggerisce come le vulnerabilità che portano a una dipendenza siano multiformi e pertanto, applicare troppo direttamente i quadri relativi alle dipendenze comportamentali ai social media rischia di oscurare il problema invece che chiarirlo.

La partecipazione all’evento è aperta a tutti gli interessati al tema.
Maggiori informazioni sul Bachelor in Comunicazione sono disponibili sul sito www.usi.ch/bcom 

NOTIZIE PIÙ LETTE