mobile report Segnala alla redazione
LUGANO
14.05.2018 - 06:000

Prima del "Poetry Pride"

La poesia incontra le tematiche LGBT nel Patio di Palazzo Civico il 31 maggio, con un aperitivo in musica e arte

LUGANO - La particolarità dell'edizione 2018 di Poestate è il fortissimo legame con il Pride 2018, che per la prima volta viene organizzato a Lugano negli stessi giorni del festival di poesia.

È nata così "Poetry Pride", un serata di poesia, musica e approfondimento delle tematiche LGBT e che avrà come ospite speciale Francesca Vecchioni (con la quale parleremo prossimamente). La serata sarà preceduta, alle 18, da un aperitivo musicale offerto con DJ LeMox alla console e la performance dell’autore e scultore ticinese Sferico dal titolo “Sferismo e il tesoro perduto, reperti letterari alla scoperta di un futuro possibile”.

«Il nostro obiettivo, nell’organizzare questo primo LGBT Pride nella Svizzera italiana» spiegano gli organizzatori, «è stato fin da subito quello di coinvolgere sia la comunità LGBT sia il resto
della popolazione proponendo una varietà di proposte culturali e di approfondimento aperte a tutti che favorissero la conoscenza e il rispetto reciproco. Il risultato è una settimana di teatro, danza, cinema e dibattiti che prosegue, proprio giovedì 31 maggio, con questo appuntamento letterario di cui andiamo particolarmente orgogliosi».

Potrebbe interessarti anche
Tags
pride
lgbt
poetry pride
poetry
poesia
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-10-19 15:59:19 | 91.208.130.86