Una scena di "Tabi no owari sekai no hajimari".
LOCARNO
17.08.2019 - 07:000
Aggiornamento : 09:01

I premi e una chiusura asiatica

Oggi alle 21 è in programma la cerimonia di consegna dei riconoscimenti e ci sarà spazio anche per Tabi no owari sekai no hajimari

LOCARNO - È il giorno conclusivo dell'edizione 2019 del Locarno Film Festival. Alle 21, come da tradizione, in Piazza Grande verranno consegnati i vari riconoscimenti.

Ci sarà poi modo di vedere un ultimo film: "Tabi no owari sekai no hajimari ", produzione internazionale (Giappone-Uzbekistan-Qatar) per la regia di Kiyoshi Kurosawa. Yoko mette alla prova il suo carattere insulare e prudente quando parte per l’Uzbekistan per girare l’ultimo episodio del suo programma televisivo di viaggi. Julian Ross introduce alla visione del film: «Kiyoshi Kurosawa è conosciuto per i suoi film horror che partono da una realtà nota per stravolgerla. Qui succede il contrario. Tanto più la reporter televisiva Yoko si perde fra le strade dell’Uzbekistan a lei completamente estranee, quanto più si trova a suo agio. Anche se il regista mantiene un saldo controllo sul linguaggio filmico nell’interesse della suspense, quest’opera potrebbe segnalare una nuova direzione, esemplificata dal titolo in giapponese: "La fine di un viaggio, l’inizio di un mondo"».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-05 19:50:45 | 91.208.130.85