Immobili
Veicoli
Qui gli animali selvatici tornano in salute

GIORNATA DELLA BUONA AZIONEQui gli animali selvatici tornano in salute

16.05.22 - 08:00
Ogni anno nel centro di accoglienza e cura del Parco naturale e faunistico Goldau vengono curati circa 400 animali
Screenshot video 20min
Qui gli animali selvatici tornano in salute
Ogni anno nel centro di accoglienza e cura del Parco naturale e faunistico Goldau vengono curati circa 400 animali

GOLDAU - Le buone azioni passano anche dagli animali. Il veterinario Martin Wehrle ci illustra quindi il lavoro che viene svolto nel centro di accoglienza e cura del Parco naturale e faunistico di Goldau, nel Canton Svitto.

Il centro accoglie animali selvatici orfani o feriti, e animali abbandonati illegalmente. Ogni anno vengono consegnati da 300 a 400 esemplari, tra cui - per citarne alcuni - rane, anfibi, rettili, testuggini.

«In questi giorni - racconta Wehrle - abbiamo avuto un gufo reale femmina in cova, che probabilmente ha dei piccoli. L'abbiamo rimessa in piedi il più velocemente possibile e siamo riusciti a reintrodurla nel suo ambiente. Quando un uccello così spettacolare torna libero, è un momento bellissimo».

Coop

La “Giornata della buona azione” è un’iniziativa di Coop.

Fare del bene e ispirare gli altri!

È con questo motto che in vista del prossimo 21 maggio in tutta la Svizzera faremo insieme delle buone azioni. Puoi pianificarne una anche tu, da solo, con la tua famiglia, la tua associazione o la tua organizzazione. E condividila con l’hashtag #GiornataDellaBuonaAzione su Instagram, TikTok, Facebook o Twitter. Tutti i contenuti condivisi e altre informazioni sulla “Giornata della buona azione” li trovi qui.

20 minuti è media partner.

NOTIZIE PIÙ LETTE