Tipress
Circa 800 persone hanno partecipato al pranzo della Lega al Padiglione Conza.
+6
ULTIME NOTIZIE Elezioni federali 2019
FRIBURGO
11 mesi
Stati, niente ballottaggio per l'UDC
Il comitato direttivo ha deciso che Pierre-André Page, arrivato quarto domenica scorsa, non parteciperà al secondo turno
SVIZZERA
11 mesi
Ecco dove "l'onda verde" ha colpito
Il successo in Consiglio nazionale dei Verdi è stato forgiato soprattutto nelle 31 città che contano oltre 15mila elettori
FRIBURGO
11 mesi
Stati, almeno tre nomi per il ballottaggio
Levrat, Vonlanthen e Gapany si sfideranno il 10 novembre. Stasera l'UDC decide per la candidatura di Pierre-André Page
VAUD
11 mesi
Olivier Français sostenuto a denti stretti dall'UDC
L'obiettivo dei democentristi è di mantenere il seggio del centro-destra in Consiglio degli Stati
SVIZZERA
11 mesi
Verdi i più votati all'estero
Con oltre 100'000 voti, il partito ha superato il PS, che quattro anni fa era stata la formazione più votata dalla Quinta Svizzera
SVIZZERA
11 mesi
La campagna "porno" del Partito pirata ha fatto un buco nell'acqua
I video sono stati visualizzati milioni di volte su Pornhub ma i risultati politici non sono stati raggiunti
SVIZZERA
11 mesi
Il clima? I costi della salute preoccupano di più
Quali sono i temi prioritari che il nuovo Parlamento dovrà affrontare? Le risposte degli elettori, nel sondaggio Tamedia
CANTONE
11 mesi
Il giorno dopo la "marea verde"
Il trionfo ottenuto da Verdi e Verdi liberali occupa ampio spazio sulle prime pagine dei quotidiani svizzeri
SVIZZERA
11 mesi
L'attuale formula magica «è superata»
Per il politologo Claude Longchamp il PLR la nuova combinazione deve essere 2-2-1-1-1
LUGANO
29.09.2019 - 20:250

I partiti di centro «si fingono euroscettici per raggirare i cittadini»

La Lega dei Ticinesi, riunita al Padiglione Conza, ha dato il via alla volata finale verso le elezioni federali

LUGANO - In un Padiglione Conza gremito - con circa 800 persone presenti - la Lega dei Ticinesi ha dato il via oggi alla volata finale verso le elezioni federali del prossimo 20 ottobre.

A scandire i temi «fondamentali» della campagna - in particolare «i rapporti con l’UE e non certo l’isterismo climatico», si legge in una nota diramata in serata - si sono avvicendati sul palco il candidato agli Stati Battista Ghiggia e i diversi candidati in lista per il Nazionale.

«Il nostro Cantone merita dei rappresentanti alle Camere federali che promuovano la volontà della maggioranza dei ticinesi sui temi fondamentali per il futuro del paese; non dei camerieri dell’UE che questa volontà la cancellano ad ogni occasione» scrive la Lega, puntando il dito contro i partiti «del cosiddetto “centro”» che «si fingono euroscettici per raggirare i cittadini».

Tipress
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 12 mesi fa su tio
Sai che da un po' di tempo la politica comincia a farmi schifo? Ciao
Libero pensatore 12 mesi fa su tio
È una bella gara! A me pare che un po’ tutti cerchino di ingannare gli elettori. Di certo per quanto mi riguarda la Lega ha perso ogni tipo di credibilità. Ormai è da anni al potere e nulla sembra essere cambiato. Al di là delle opinioni penso che per prendere le proprie decisioni contino molto di più i fatti. Riconosco che fare politica oggi sia estremamente complicato, ma a me l’incoerenza non piace così come non mi piacciono certi modi di fare politica e informazione. In questi anni ho visto Troppe pagliacciate e pochi fatti da parte della Lega. Gli altri non sono meglio. Sia chiaro.
SSG 1 anno fa su tio
veramente imbarazzante Ghiggia ieri sera alla televisione. E' riuscito dire che gli altri partiti danno colpi bassi offendendo le persone. Ma negli ultimi 25 anni ha letto almeno 1 volta il giornalaccio domenicale????
Tato50 1 anno fa su tio
@SSG Che strano; vengono alla luce fatti avvenuti 15 anni fa quando Ghiggia non era leghista. Proprio a poca distanza dalle votazioni. Sui lavori abusivi , non fatti da lui, non se ne parla più. A nessuno viene in mente che certi Onorevoli, nei vari Consigli d'Amministrazione non certo per amore, i frontalieri non esistono. Per Lombardi ne abbiamo 100, per Merlini 50, per Cattaneo lavorano in 130 e per Regazzi 100 dipendenti. Ma chissenefrega si occupano di altro ed è l'ultimo dei problemi.
Libero pensatore 1 anno fa su tio
@Tato50 Questo giochetti li fanno tutti. Ciò che conta però è vedere uno che dice bianco e poi fa nero. A me proprio non piace, poi ognuno è libero di avere la sua opinione
Tato50 1 anno fa su tio
@Libero pensatore Scusa ti ho risposto sopra -;))
Corri 1 anno fa su tio
Se era ancora vivo il Nano, direbbe alla sua lega " ma che c...o state facendo"
marco17 1 anno fa su tio
Scenografie di paccotiglia per far dimenticare la vera natura del leghismo: un movimento al servizio di pochi personaggi alla Ghiggia: affaristi ai quali non importa un fico secco del destino della "gente". Ghiggia fulmina gli altri partiti e predica prima i nostri e poi assume frontalieri a iosa. Purtroppo c'è ancora troppa gente che crede alle manfrine di Ghiggia, Quadri (quello che si fa foraggiare dalla multinazionale UPC) e il clan Bignasca.
Zarco 1 anno fa su tio
Credevo in loro , ora no
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-29 17:49:04 | 91.208.130.85