Segnala alla redazione
Keystone
Matthias Steinegger e Ralph Alexander Schmid
URI / FRIBURGO
24.09.2019 - 09:370

Un ictus ferma la corsa di due candidati

Il granconsigliere urano del PLR Matthias Steinegger e il friburghese dei Verdi liberali Ralph Alexander Schmid hanno dovuto interrompere la loro campagna elettorale

BERNA - Il granconsigliere urano del PLR Matthias Steinegger - figlio dell'ex consigliere nazionale Franz Steinegger - si ritira dalla corsa per il Consiglio nazionale, in seguito all'ictus che lo ha colpito venerdì scorso. In corsa rimangono i candidati di UDC, PPD e un PS.

Il PLR del canton Uri ha deciso di raccomandare ai suoi aderenti di sostenere uno degli altri due candidati di partiti borghesi: il gran consigliere UDC Pascal Blöchlinger, oppure il gran consigliere del PPD Simon Stadler.

Uri è uno dei quattro cantoni dove non è necessario presentare liste di partito per l'elezione dell'unico seggio che il cantone dispone nel Consiglio nazionale. La nomina di un nuovo candidato avrebbe però reso necessaria una seduta straordinaria della direzione del partito, scrive in una nota il presidente del PLR urano Ruedi Cathry. Visto che la campagna elettorale ha ormai raggiunto la fase finale, il partito rinuncia a cercare un nuovo candidato.

Matthias Steinegger, 42 anni, è ricoverato da venerdì scorso in una clinica specializzata fuori cantone. «Sta bene, considerate le circostanze e può sperare in una completa guarigione», scrive ancora il presidente Cathry. Pur trattandosi di una candidato eccellente - con cui liberali-radicali puntavano a riconquistare il seggio al Nazionale controllato ininterrottamente per 99 anni, ma perso nel 2015 - il PLR urano dice di «capire e rispettare» la decisione di Matthias Steinegger.

L'attuale consigliere nazionale del canton Uri è Beat Arnold (UDC), che ha rinunciato a ricandidarsi per motivi di salute. In corsa rimane - oltre ai candidati di UDC e PPD - anche il sindaco di Altdorf Urs Kälin, del PS.

Campagna interrotta anche per Ralph Alexander Schmid - Il candidato dei Verdi liberali al Consiglio degli Stati per il canton Friburgo Ralph Alexander Schmid deve interrompere la sua campagna elettorale. All'età di 60 anni, la settimana scorsa è stato infatti colpito da un ictus.

Ralph Alexander Schmid, di professione chirurgo, è stato rapidamente soccorso, si legge in un comunicato odierno della sezione cantonale del suo partito. La velocità dell'intervento ha permesso di evitare gravi conseguenze. Il candidato dovrà però rimanere a riposo completo.

Ieri un caso simile si è presentato nel canton Uri, con l'annuncio del ritiro della candidatura del 42enne PLR Matthias Steinegger per il Nazionale. Anche lui è stato vittima di un ictus. Il partito ha rinunciato a trovare un sostituto e invitato i simpatizzanti a votare per uno dei due altri candidati borghesi.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-20 16:51:39 | 91.208.130.89