Segnala alla redazione
Keystone
ARGOVIA
08.08.2019 - 14:560
Aggiornamento : 27.08.2019 - 15:53

Liberali e democentristi uniscono le forze per le federali

Le sezioni cantonali di UDC e PLR hanno deciso di congiungere le liste per la corsa al Nazionale: «È un'alleanza aritmetica per cercare di guadagnare un ulteriore seggio»

AARAU - Le sezioni cantonali di UDC e PLR ad Argovia hanno deciso di congiungere le liste in vista delle elezioni federali per il Consiglio nazionale. Nell'alleanza ci saranno anche l'Unione democratica federale (UDF) e il gruppo "Team 65+" del consigliere nazionale Maximilian Reimann (UDC).

La congiunzione è «un'alleanza aritmetica», hanno indicato i partiti in un comunicato congiunto. L'obiettivo è di addizionare così i voti per riuscire a guadagnare un eventuale ulteriore seggio.

Le quattro formazioni politiche ritengono che questa congiunzione sia particolarmente importante, in particolare dopo quella annunciata tra PS e Verdi. Per il Consiglio degli Stati, invece, PLR e UDC saranno divisi.
 
 

Commenti
 
marco17 3 mesi fa su tio
Cosa diranno gli UDC nostrani che denunciavano l'inciucio tra PLR e PPD? E il pluricadregato che a ogni pie' sospinto ci serve la stantia solfa del triciclo PS-PPD-PLR?
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-18 05:53:30 | 91.208.130.89