Segnala alla redazione
PS Cadenazzo
Da Sinistra a destra, Annamaria Mordasini (PS), Angelo Mordasini (GISO), Tiziana Jonas (PS) e Nicola Lafranchi (indipendenti).
CADENAZZO
22.01.2020 - 15:050
Aggiornamento : 28.01.2020 - 09:44

PS e PPD corrono separati

Rispetto alla scorsa legislatura, in cui il PS correva con il PPD nella lista civica "Altra Cadenazzo", il PS si presenta con una sua lista che comprende anche GISO, indipendenti e Verdi

di Redazione

CADENAZZO - Lunedì scorso si è tenuta l'assemblea del Partito socialista di Cadenazzo. Rispetto alla scorsa legislatura, in cui il PS correva con il PPD nella lista civica "Altra Cadenazzo" quest'anno c'è una grande novità: il PS si presenta da solo con una lista che comprende PS, GISO, indipendenti e Verdi.

Sull'onda delle crisi ambientali che ormai sono una questione conclamata, il PS di Cadenazzo, che è sempre stato in prima linea nella difesa dell'ambiente, ha deciso di mettersi in gioco con altre forze che condividono «una visione più sociale, ambientale ed armonica», «con la convinzione che una rivoluzione ambientale debba andare di pari passo con un deciso cambiamento di pensiero sulla società e sul lavoro», si legge nel comunicato stampa. 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-17 19:18:09 | 91.208.130.86