Deposit
TI.MAMME
02.07.2021 - 08:000

Nonni e bambini vittime di colpo di calore

Le elevate temperature e l’umidità possono provocare gravi rischi soprattutto nei soggetti più fragili.

Temperature elevate, umidità superiore al 90% e scarsa ventilazione: sono questi i fattori che possono dare spazio ad un colpo di calore, la fatalità che può colpire a qualsiasi età, ma che incide maggiormente su soggetti fragili come anziani e bambini. Le conseguenze del colpo di calore possono essere anche gravi con alterazioni del metabolismo e di alcune funzioni vitali ed ormonali. Per questo è importante riconoscerlo subito e soccorrere tempestivamente il paziente. In seguito a colpo di calore il soggetto presenta profonda stanchezza accompagnata da una sensazione di malessere diffuso, nausea, vomito, mal di testa e vertigini che, nei casi più gravi, sono seguite da ipotensione e aumento della frequenza cardiaca.

La prevenzione è il comportamento più importante per scongiurare il colpo di calore e richiede alcuni accorgimenti fondamentali come: non esporsi al sole ed evitare sforzi fisici nelle ore più calde, bere a sufficienza e mangiare in modo appropriato. Evitare gli indumenti scuri, bagnarsi frequentemente e mantenere la pelle umida così da favorire la termoregolazione esterna. In caso di colpo di calore, però, bisogna essere molto rapidi nel soccorso del malcapitato e, dopo aver allertato i soccorsi, sarà importante far scendere la sua temperatura sotto i 37 gradi. Per riuscirci bisognerà mettere del ghiaccio su fronte, inguine e ascelle. In ospedale, dopo aver provveduto a far calare la temperatura corporea del paziente, si provvederà a reidratarlo e a far rientrare eventuali disturbi accessori e nell’arco di uno o due giorni il problema viene definitivamente risolto o può richiedere un perfezionamento, affidato ad una terapia domiciliare.

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-26 08:36:27 | 91.208.130.87