Deposit
ULTIME NOTIZIE ti.mamme
TI.MAMME
1 gior
Terrible twos: l’età dei capricci
Come gestire le continue bizze dei bambini tipiche dei due anni
ti.mamme
2 gior
In Europa tre suicidi di adolescenti al giorno
Circa 1200 ragazzini e adolescenti fra i 10 e i 19 anni pongono fine alle loro vite ogni anno
TI.MAMME
2 gior
Le meraviglie della gravidanza zen
Serenità e altri benefici della meditazione durante lo stato interessante
TI.MAMME
3 gior
Castagne: protagoniste d’autunno anche per i bambini
Gusto e fantasia si fondono nella ricerca dei simpatici frutti nel riccio
TI.MAMME
4 gior
Baby blues e depressione post partum: quando preoccuparsi
Vietato sottovalutare tristezza disistima delle mamme dopo il parto per non rischiare situazioni pericolose
TI.MAMME
5 gior
Dipendenza da videogiochi e sindrome della capanna
Bambini e adolescenti sono spesso vittime di gaming disorder: cosa fare?
TI.MAMME
6 gior
Tolleranza ed inclusione insegnate ai bambini
La diversità può essere un valore aggiunto e i più piccoli lo sanno
TI.MAMME
1 sett
Sfide social: quando il pericolo è tutt’altro che virtuale
Come proteggere i propri figli dalle challenge più estreme
TI.MAMME
1 sett
Divorzio: come comunicarlo ai figli
Sincerità e decisione sono gli elementi fondamentali per il grande cambiamento
TI.MAMME
1 sett
Giocattoli: insegnare ai bambini il valore delle cose
Apprezzare, riciclare e non sprecare sono i principi da inculcare anche nei più piccoli
TI.MAMME
1 sett
Stitichezza nei bambini: sintomi e rimedi
Le variazioni alimentari sono la prima cura, ma in caso di problema persistente ci sono altre soluzioni
TI.MAMME
1 sett
Ustioni nei bambini: il primo soccorso domestico
Le scottature più leggere possono essere medicate con acqua fredda e garze grasse
TI.MAMME
28.06.2021 - 06:000

Donna, mamma e imprenditrice: tutto è possibile, basta volerlo

Gli esempi di alcune donne che hanno realizzato i propri sogni lavorativi accanto alla realizzazione familiare

 

Sono l’elemento portante di ogni famiglia e sono in grado di provvedere ai bisogni di tutti oltre che alle incombenze domestiche e, spesso, anche lavorative: semplicemente sono mamme. La loro natura è assolutamente umana, ma la loro capacità di organizzazione e l’energia alla quale attingono per provvedere a tutto nel migliore dei modi sembrano di un livello superiore. Spesso sono costrette a lavorare fuori casa e questo richiede una precisione chirurgica nella suddivisione dei compiti e dei tempi per svolgerli con risultati sempre impeccabili. Perché è quasi impossibile che una mamma dimentichi la merenda dei propri pargoli o arrivi tardi a prenderli da scuola o si perda il loro saggio scolastico. Nonostante la valanga quotidiana di cose da fare. E sebbene questo merito non sia sempre valorizzato adeguatamente, quella delle mamme lavoratrici rimane una categoria con una marcia in più da non sottovalutare. 

Sia chiaro che lavoratrice è anche la mamma che non va in ufficio o negozio o fabbrica o in qualsiasi altro luogo lavori: la mamma che rimane a casa lavora come le altre, se non di più. Ma rimanere a casa non è sempre una scelta spontanea e spesso diventa una necessità per far fronte agli oneri derivanti dalle necessità familiare: non lasciare i bambini da soli, non rischiare di dover comprare spesso la cena, non perdere il famoso saggio scolastico dei pargoli. L’unico errore che non bisogna mai commettere nella definizione del ruolo delle mamme è quello di ritenere migliore o peggiore la crescita dei figli delle lavoratrici e di quelli delle casalinghe, perché in entrambi i casi quei bambini avranno infanzie ricche di attenzioni ed esperienze importanti. La differenza può essere fatta, invece, in termini di incoraggiamento per sostenere il desiderio di ogni donna di realizzarsi lavorativamente oltre che in famiglia. Ed in tal senso risultano validi gli esempi di donne che hanno trovato il modo per farcela, nonostante figli, mariti e case da gestire. 

Tra le imprenditrici che possono valere da esempio, c’è Laura Thomas, una fotografa, moglie e mamma che ha creato un negozio on line per editing fotografico e che raccomanda la pianificazione degli investimenti per realizzare un proprio progetto senza mettere in difficoltà la famiglia, ricordandosi di fare comunque qualcosa che le faccia sentire bene e gratificate. La fondatrice di Mommy Sauce, Jai Nam Choi, ha unito il suo amore per la famiglia e per la cucina creando un’attività con la quale vende le sue ricette in tutto il mondo. Ad incoraggiarle il suo progetto c’è sempre stato suo figlio, famoso chef negli Usa, ma Mommy Choi suggerisce di non perdere di vista le proprie passioni sforzandosi di perseguirle a prescindere dall’età. Bita Doagoo, invece, è un’imprenditrice canadese, presidente di Detox Market azienda di prodotti naturali, e la sua raccomandazione è quella di procedere sempre in base ad una lista di priorità. Heather Lim è co-fondatrice di Jazzberrymom e raccomanda una mentalità aperta che possa adattare l’idea imprenditoriale alle reali richieste del mercato e lavorare ricordando comunque qual è il ruolo che si ritiene fondamentale per sé: mamma o imprenditrice. 

Jorda Ferney, invece, è la fondatrice di Oh happy day! Shop, ed è un’organizzatrice di feste, designer e blogger. Oltre che mamma ovviamente. Il suo esempio è quello di donna organizzata per rispondere ai bisogni della famiglia e dopo dedicarsi alla sua attività senza ritmi frenetici o sovrapposizione di impegni per godersi tutto senza ansia e stress. Solly Baby è l’azienda di Elle Rowley che si è inventata delle fasce porta bebè molto versatili ed è questo il principio sul quale fonda la filosofia della sua attività: capire se la propria idea può fare la differenza e rappresentare un valore aggiunto per tutti. Gli esempi evidentemente non mancano e considerato che tutte queste donne lavorano con le loro aziende su una piattaforma commerciale (Shopify, ndr), viene confermata la possibilità di realizzare un sogno imprenditoriale a prescindere dalla realizzazione familiare, riuscendo a trovare il giusto spazio per un compimento personale più completo e totale.

 

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-17 16:46:12 | 91.208.130.85