Deposit
TI.MAMME
17.02.2021 - 07:000
Aggiornamento : 10:11

La linea alba in gravidanza

Origine della striscia di pelle più scura che può comparire sul pancione

Nel secondo trimestre di gravidanza, nel tratto di pelle tra l'ombelico ed il pube, sul ventre delle donne può comparire una striscia scura, larga al massimo un centimetro, detta linea alba o nigra. Il primo nome deriva dalla posizione di questa striscia scura che compare proprio in corrispondenza della linea di collagene che separa i muscoli addominali e che si chiama, appunto, linea alba, sulla quale può formarsi a volte anche della peluria. Alla base di questo fenomeno ci sono estrogeni e progesterone, ovvero gli ormoni della gravidanza, che aumentano la produzione di melanina in alcune zone di viso e corpo, provocando la formazione della linea nigra e della maschera gravidica o cloasma gravidico che appare su guance, fronte, labbro superiore e lati del naso o intorno alle areole. 

La linea alba, in particolare, non si manifesta in tutte le donne incinta, bensì in quelle con l'incarnato più scuro, geneticamente portate ad una maggiore produzione di melanina. La comparsa della linea sul bassoventre non ha alcun significato medico e non rappresenta alcunché di preoccupante. La crescita del feto in gravidanza comporta l'aumento del volume addominale che causa un allontanamento dei muscoli retti della parete addominale, generalmente uniti dalla suddetta linea alba. 

Questo distanziamento al termine dei nove mesi di gestazione è di circa 1 centimetro e dopo il parto sparisce grazie al ricongiungimento dei muscoli. Per questo non è necessario allarmarsi o intervenire in qualche modo, visto che nell'arco dei tre mesi seguenti il parto quel segno svanirà senza alcun tipo di trattamento specifico. In caso contrario, si verificherà la permanenza del distanziamento dei muscoli retti che prende il nome di diastasi, e che può essere risolta con esercizi mirati o intervento chirurgico per i casi più gravi.

 

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-08 23:42:12 | 91.208.130.86