Deposit
TI.MAMME
27.01.2021 - 08:480

Ordine di nascita e futuro professionale

Esistono davvero legami tra la primogenitura ed il successo lavorativo?

In uno slancio di originalità, la Disney aveva commissionato uno studio sull'influenza dell'ordine di nascita dei bambini sul loro futuro professionale. Lo studio, utilizzato nella promozione del film Frozen, rilevò che i figli «nati in mezzo» ad altri figli avevano il 30% di possibilità in più, rispetto ai fratelli, di diventare amministratori delegati ed il 41% in più di diventare atleti olimpici. Questa conclusione, però, sembrerebbe smentita da uno studio svedese effettuato nel 2017 secondo il quale sarebbero i primogeniti a diventare, con maggiore probabilità, manager di successo ed amministratori delegati, mentre i fratelli più piccoli sarebbero destinati a lavori autonomi. 

Quale sia l'ipotesi più credibile, quindi, è difficile da stabilire, ma può essere di aiuto la ricerca condotta presso l'Università di Houston che ribalta ogni conclusione e dichiara che l'influenza dell'ordine di nascita sul futuro professionale è stata, probabilmente, sopravvalutata. La psicologa Rodica Damian, in particolare, esaminando i dati raccolti su 3763 americani in 50 anni, ha sottolineato che nessuna prova indica che l'ordine di nascita possa indicare il destino di una carriera professionale specifica. 

A queste stesse conclusioni portano i risultati di un altro studio, risalente al 2015, condotto su 20 mila adulti tra Germania, Stati Uniti e Regno Unito. La conclusione dei ricercatori è che l'ordine di nascita, in particolare, non avrebbe alcuna influenza su «estroversione, stabilità emotiva, piacevolezza, coscienziosità o immaginazione». Detto questo, se in casa ci sono due o più pargoli sarà inutile avviare il totoscommesse sul loro futuro professionale, ma sarà preferibile lasciare alle loro inclinazioni personali la risposta concreta, fornendo sempre consigli e sostegno ove necessario. 

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-03 07:24:40 | 91.208.130.87