Deposit
TI.MAMME
22.10.2020 - 08:000

Benadryl Challenge: la nuova follia in rete

L'ennesima sfida mortale lanciata su Tik Tok ha causato la morte di una quindicenne

La moda delle challenge continua ad imperversare sui social, con giustificato terrore dei genitori. Ma siamo sicuri che tutte le mamme e tutti i papà siano a conoscenza di quello che i propri figli combinano in rete? Perché ci sono le sfide innocue, le goliardate persino divertenti e, poi, ci sono le prove di coraggio, delle quali si arriva a parlare quando a renderle note è l'evento tragico che hanno provocato. Con l’hashtag #benadryl, per esempio, si accede alla realtà macroscopica di una sfida incredibilmente assurda, che molti interrogativi fa sorgere sul livello di sanità mentale degli ideatori e di chi vi partecipa. Tutti giovanissimi, per intenderci. 

La Benadryl Chellange che dilaga su Tik Tok, infatti, prevede l'assunzione di massicce dosi del farmaco antistaminico citato, sino a procurarsi le allucinazioni previste tra gli effetti collaterali, e filmare il proprio trip da sballati in un video da postare online. Ma insieme alle allucinazioni si rischiano anche problemi respiratori e cardiaci, il coma e la morte come è capitato a Chloe Phillips, la quindicenne americana che ha partecipato alla Benadryl Challenge ed è morta per arresto cardiocircolatorio, provocato da un’overdose di questo antistaminico. I vertici di Tik Tok ovviamente ripudiano l'utilizzo del social per queste trovate folli, ma la raccomandazione fondamentale è per tutti i genitori quella di non perdere di vista ciò che i propri figli fanno in rete. Anche per salvare loro la vita. 

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-01 18:32:40 | 91.208.130.87