Deposit
TI.MAMME
19.10.2020 - 08:000

Zii invadenti? No, grazie

Come contenere l'entusiasmo dei parenti troppo presenti nella vita dei bambini

Arriva un pargolo in famiglia e tutti gioiscono, pronti a partecipare alla sua vita in un andirivieni frenetico che, ogni giorno, cerca la scusa buona per spupazzare il nuovo nato. Gli zii sono formidabili in questo: se hanno già figli sono pronti ad elargire consigli, mentre se non ne hanno, vogliono godersi le gioie della genitorialità attraverso i nipoti. Il rischio è che quello che i primi tempi può essere un comportamento comprensibile e piacevole, con il tempo rischia di diventare routine quotidiana piuttosto invadente. 

Come fare per contenere l'entusiasmo di zii e zie troppo presenti? Secondo la dottoressa Sara Piattini, psicologa e ricercatrice presso l'università di Genova, è importante creare una linea di confine sin dalla gravidanza, evitando l'invasione dei propri spazi con suggerimenti ed aiuti non richiesti. Dopo la nascita del pupetto adorato sarà opportuno creare un vero e proprio programma di visita così da non alterare le abitudini familiari, ricordando proprio che il nucleo familiare è quello composto dai neo genitori e dal loro piccolo. No, quindi, anche agli auto inviti, da glissare con la promessa di organizzare presto un ritrovo familiare. E se gli zii invadenti proprio non capiscono, è utile che il genitore con loro direttamente imparentato parli chiaramente. 

Il tutto per non rischiare di compromettere un rapporto che può diventare bellissimo tra zii e nipoti, ricordando che i parenti premurosi devono proporsi e non imporsi, rispettando l'organizzazione familiare e, quindi, anche le regole imposte dai genitori del nipotino diletto, magari provando a trattare su qualche punto senza mai screditarli. E se il piccolo dovesse sbagliare a causa del comportamento di mamma o papà - esempio: non mangia verdure e gli si offre un'alternativa gradita - gli zii possono consigliare discretamente un'alternativa. Discretamente! Che vuol dire: senza insistere e senza essere bruschi. E poi, lunga vita agli zii: amici, complici ed intermediari perfetti!

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-01 19:13:49 | 91.208.130.86