Deposit
TI.MAMME
15.07.2020 - 13:000

Arriva "MoveYourSummer": attività gratuite per l'estate

Sei le località ticinesi che offriranno varie attività ai bambini delle scuole elementari

A seguito della crisi sanitaria causata dal coronavirus e delle conseguenti restrizioni che hanno limitato le attività dei bambini nel tempo libero, nel periodo estivo la Fondazione IdéeSport propone in quattordici località svizzere attività di movimento gratuite destinate ai bambini della scuola elementare. In Ticino l’offerta di "MoveYourSummer»" inizia il prossimo 20 luglio e coinvolge complessivamente sei località.

La Fondazione IdéeSport coordina già da venti anni progetti di promozione del movimento su tutto il territorio nazionale, che si svolgono durante l’anno scolastico. «L’idea di un campo estivo era già presente prima della pandemia», spiega Reto Mayer, direttore della Fondazione. «Quando i nostri progetti hanno dovuto essere chiusi anticipatamente a causa del coronavirus e ci siamo resi conto delle ripercussioni che il lockdown avrebbe avuto sui bambini e sui giovani, abbiamo deciso di agire rapidamente e rendere l’idea realtà.» Nell’arco di poche settimane la Fondazione IdéeSport ha raccolto i finanziamenti necessari per la realizzazione del progetto. «È stata una sfida poiché le fondazioni donatrici hanno dovuto prendere una decisione in un lasso di tempo breve e in una situazione caratterizzata da incertezza. La fiducia nei nostri confronti ha facilitato molto la realizzazione del progetto», conclude Reto Mayer.

Sei località ticinesi - In Canton Ticino «MoveYourSummer» si svolge a Gambarogno (20-24 luglio), Cadenazzo (27-31 luglio), Mendrisio (27-31 luglio), Ponte Capriasca (17-21 agosto) e Morbio Inferiore (17-21 agosto).

L’offerta di attività ludiche e di movimento viene proposta dalle 09.00 alle 16.00 presso le palestre e i cortili delle scuole. Ai bambini sono offerti il pranzo e la merenda. Il programma di attività coinvolgenti è gestito da team locali composti da responsabili adulti, affiancati da giovani della regione di età compresa tra 15 e 17 anni, chiamati junior coach. I team non si occupano solo di pianificare le attività, ma assicurano lo svolgimento armonioso degli eventi e i junior coach svolgono un ruolo d’esempio per i bambini. «A ‘MoveYourSummer’ lo sport è un semplice mezzo per promuovere il movimento e l’inclusione», sottolinea Reto Mayer; le attività non sono infatti competitive e i bambini possono esprimere i loro desideri rispetto alle proposte del team.

L’interesse verso «MoveYourSummer» è stato elevato e in breve tempo il numero massimo di iscrizioni è stato raggiunto. «Al termine dell’estate decideremo se il programma sarà proposto anche nei prossimi anni o addirittura ampliato», comunica Reto Mayer.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-14 13:03:07 | 91.208.130.85