Segnala alla redazione
Deposit
TI.MAMME
12.02.2020 - 08:000

La salute passa attraverso i cibi di stagione

Evitare le primizie garantisce tanti benefici per l’organismo ed aiuta ambiente e portafoglio

In ogni periodo dell'anno è possibile trovare in vendita qualsiasi prodotto, dalle fragole a dicembre agli asparagi in estate. Questo significa che i cibi fuori stagione arrivano nei nostri supermercati da molto lontano e dopo processi di maturazione insoliti: due aspetti negativi legati al loro consumo che viene, quindi, sconsigliato. Spesso si cede alla tentazione delle primizie anche per invogliare i più piccoli a mangiare frutta e verdura, ma la raccomandazione ad utilizzare prodotti di stagione è sempre più diffusa e sostenuta da validi motivi. Prima di tutto il rispetto per l'ambiente che viene minacciato dal dispendio energetico provocato dal funzionamento delle grandi serre di coltivazione e dall’importante emissione di anidride carbonica per il trasporto da Paesi lontani. Inevitabile l’incidenza di questi aspetti sul prezzo delle primizie che fanno male al portafoglio oltre che alla salute per l’alterazione delle loro proprietà nutrizionali causata da maturazione non naturale e dall’utilizzo di più pesticidi. 

Cosa mettere, allora, in frigo a febbraio? Mele e pere, arance e kiwi, frutti ricchi di vitamina C e sali minerali che fanno molto bene all'organismo e sotto forma di gustosa macedonia o salutare frullato diventano ottimi anche per la merenda dei bambini. Verdure come broccoli e cavolfiori, ricchi di vitamina A e C e di antiossidanti che contrastano l'invecchiamento. Barbabietole, ottime per la salute di fegato e cuore; lattuga, ricca di sali minerali e vitamine ed alleata del benessere di occhi e cuore. Tra gli ortaggi carote, povere di calorie e ricche di fibre; porri e cipolle, dalle proprietà diuretiche ed antidiabetiche e ricchi di enzimi che stimolano il metabolismo. Via libera a questi prodotti di stagione, quindi, a tutto vantaggio di un'alimentazione sostenibile e salutare e, per farli mangiare ai bambini, ricorrete a qualche trucchetto divertente.

 
TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-07 05:04:39 | 91.208.130.86