Segnala alla redazione
TI.MAMME
21.10.2019 - 08:000

Una gita alla Glasi di Hergiswil

Alla scoperta del vetro insieme a tutta la famiglia. L'avventura di Augusta, di Mini Me Explorer

L'accoppiata bambini e vetro non è quasi mai un'ottima idea. Eppure c'è un luogo nel Canton Nidvaldo dove i più piccoli rimarranno affascinati proprio da questo materiale. Si tratta della Glasi di Hergiswil, dove si è recata Augusta di Mini Me Explorer, insieme alla sua famiglia. Ecco la sua esperienza. 

È possibile raggiungere la Glasi di Hergiswil con i mezzi pubblici e quanto ci si impiega?
«Hergiswil si trova a una decina di minuti da Lucerna e ci si arriva comodamente in treno. La Glasi stessa è a pochi minuti a piedi, scendendo verso il lago, e sono presenti numerosi cartelli: impossibile mancarla».

Come è strutturata la visita? 
«Ci sono diversi edifici e ognuno è libero di gestire la visita come meglio crede. Se posso darvi un consiglio, andate subito alla fucina e mettetevi in coda per soffiare la vostra sfera di vetro. Non aspettate la fine della visita, perchè ci vuole almeno un'ora prima che il vetro si raffreddi e ve lo lascino portare via. Fra soffiare il vetro, visitare il museo interattivo, perdersi nel labirinto di vetro, girarsi bene la mostra, e poi ancora divertirsi al parco giochi... beh, noi siamo rimasti oltre cinque ore». 

È adatta ai bimbi anche più piccoli o è pericoloso visto l'utilizzo delle alte temperature?
«La Glasi va bene per ogni età e non ci sono pericoli perchè il lavoro nella fucina lo si osserva dall'alto di una sicura balconata».

 

Per approfondire clicca qui

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-09 06:43:40 | 91.208.130.89