Segnala alla redazione
TI.MAMME
22.06.2019 - 08:000

Papà moderni: i migliori amici dei bambini

Dopo i genitori assenti, arriva la generazione degli uomini che abbracciano i propri figli

 

Sui social spesso girano foto e notizie di papà che si fanno un tatuaggio a forma di cicatrice come quella della propria bambina operata o altri che si vestono da principessa come il proprio bambino: solo per non farli sentire diversi o isolati. Un modo per dimostrare il proprio amore incondizionato verso le proprie creature. E, veri o falsi che siano, questi post diventano virali quasi a sottolineare l'importanza attribuita a questi gesti tutt'altro che scontati.

La tradizione vuole che nella coppia genitoriale il papà abbia, solitamente, il ruolo del «poliziotto cattivo»: è lui che fissa le regole ed applica le punizioni, è quello che si vede meno in casa e, per questo, quando c'è incute più rispetto. Ma è storia vecchia, perché i papà moderni sono presenti, divertenti e dolcissimi. È possibile vederli davanti al portone della scuola che accompagnano o vanno a prendere i propri figli, girano per le corsie dei supermercati intenti a far la spesa senza lesinare sorrisi al pargolo che sgambetta sul seggiolino del proprio carrello, fanno le pulizie domestiche e si divertono come matti a giocare con i piccoli di casa. E questo non significa che non siano stanchi o non abbiano responsabilità onerose alle quali pensare, significa, invece, che hanno assunto un ruolo più partecipe alla vita dei propri figli, in sostegno a quello delle mamme, significa che sanno ritagliarsi il tempo e le energie per godersi i figli ogni giorno, senza arrivare a casa in tempo solo per vederli dormire.

I papà moderni non hanno timore di rendere deboli i propri figli abbracciandoli o coccolandoli e non perdono l'occasione di condividere la favola della buona notte e la pulizia dei dentini. Sono uomini che non si vergognano di mostrare la propria sensibilità agli occhi dei figli aiutando un animale in difficoltà e non si infastidiscono se si sporcano i jeans recuperando il pallone finito in un fosso. I papà moderni sono quelli che tornano a casa e non vedono l'ora di togliere la tuta da lavoro o la cravatta per sedersi accanto ai propri figli ed aiutarli a studiare o ascoltarli nel racconto della loro giornata. Sono uomini che riscoprono ogni giorno la bellezza della quotidianità nello scambio dei ruoli con la propria compagna di vita e con le braccia al collo di un figlio che gli ripete «papà, per me sei il migliore».

 


TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-07-17 07:01:54 | 91.208.130.85