Segnala alla redazione
TI.MAMME
26.05.2019 - 08:000

Sostenibilità e risparmio: bambini ad impatto zero crescono

Come insegnare ai più piccoli il rispetto e la cura per l'ambiente

 

Il rispetto per la natura è probabilmente una delle eredità pratiche e morali più importanti che i genitori possano lasciare ai propri figli. Insegnare l’attenzione e la giusta cura per la natura e gli animali, infatti, oltre a far sì che i bambini siano più responsabili ed attenti, migliora la loro sensibilità rendendoli amorevoli ed empatici. Ma come insegnare ai bambini il rispetto per l'ambiente? Lo sviluppo di un atteggiamento consapevole nasce dalle piccole cose, gesti semplici che si trasformano in solide basi per diventare adulti responsabili. Ed ovviamente dagli esempi! Via libera quindi al rispetto di acqua e cibo che non devono essere sprecati: il bambino deve comprendere che nel piatto va messa solo la quantità di alimenti che sa di poter mangiare completamente, per non buttare nulla. Mentre si lavano i denti il rubinetto deve essere chiuso per evitare un consumo inutile di acqua. Anche spegnere regolarmente la luce quando si esce da una stanza, oppure televisore e computer quando non li si usa sono attenzioni importanti da inculcare affinché diventino corrette abitudini. Capitolo a parte è il riciclo, una pratica spesso difficile anche per gli adulti. Ma con i bambini può diventare divertente, trasformandosi in una prova di creatività grazie alla quale realizzare lavoretti utilizzando bottiglie di plastica e ritagli di stoffa, per esempio. Questo permetterà ai bambini di comprendere che ogni oggetto può avere il suo valore e la sua utilità anche dopo essere stato usato invogliandolo a riutilizzare quello che altrimenti avrebbe buttato inesorabilmente. Riciclare, inoltre, rappresenta il modo migliore per far comprendere ai più piccoli il senso della raccolta differenziata, da proporre come se fosse un gioco per renderla più stimolante. Interrogarsi sul tipo di materiale e sul colore del bidone nel quale buttarlo può diventare un modo divertente per imparare a separare plastica e carta, almeno per iniziare. Amare la natura deve essere un insegnamento costante, affinché i più piccoli si abituino a rispettare ed a prendersi cura dell'ambiente che deve essere salvato per garantire la sopravvivenza del pianeta. Regalare una piantina, per esempio, può essere un'idea per spronare i bambini a curarla così da comprenderne il ciclo di vita con i suoi bisogni e le accortezze necessarie e magari un giorno andranno in giro a piantare alberi spiegando ad altri bambini quanto sia bello e piacevole prendersi cura dell’ambiente.

 


TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-21 01:11:31 | 91.208.130.87