Segnala alla redazione
TI.MAMME
25.05.2019 - 08:000

Lo Stregatto nel piatto

Una ricetta invitante per rendere divertente il pasto dei più piccoli

 

Rendere allegri il pranzo e la cena dei bambini può essere un modo per far mangiare loro anche le verdure o, comunque, gli alimenti meno graditi. Leggere insieme la favola di Alice nel paese delle meraviglie, per esempio, può fornire lo spunto per preparare un piatto simpatico e gustoso che incuriosirà il piccolo, invogliandolo a mangiare tutto. La zuppa di Stregatto è l'idea vincente! Una ricetta a base di patate viola per ottenere il colore del furbo felino dal sorriso smagliante fatto di appetitosi crostini.

Ingredienti per 4 persone

  • 300 gr patate viola
  • 50 gr porri
  • 250 ml brodo vegetale
  • 8 fette pancarrè
  • 4 pomodori ciliegino
  • 4 olive nere denocciolate
  • olio extravergine di oliva qb
  • sale qb

Preparazione
Cominciare la preparazione della zuppa dalle patate, pelandole e tagliandole a cubetti. Poi pulire il porro eliminando le radici, le foglie più esterne e la parte verde, e tagliarlo a rondelle sottili. Mettere le fettine in una padella antiaderente con un filo d'olio e lasciarle appassire aggiungendo un mestolo di brodo di tanto in tanto. Unire le patate, mescolare gli ingredienti e cuocere a fuoco vivace per 25 minuti,aggiungendo ancora brodo, quando necessario. A fine cottura, frullare tutti gli ingredienti e setacciare la crema ottenuta.
Per preparare le decorazioni utili a riprodurre il faccione dello Stregatto, cominciare ad eliminare i bordi dalle fette di pancarrè. Sistemarne due affiancate sulle quali ritagliare una sagoma forma di mezzaluna e poi tagliarla per ricavare i dentoni. Dal pancarrè rimanente ricavare le orecchie un po' appuntite ed il naso. Mettere tutti i ritagli su una teglia foderata con carta da forno e passarli al grill alla massima potenza per qualche minuto, affinché risultino tostati ma sempre bianchi. Tagliare a metà i pomodorini e le olive. Versare la zuppa nei piatti e comporre il disegno alimentare mettendo due metà di pomodoro a formare il fondo degli occhi e su ognuna di esse posare mezza oliva. Sistemare i crostini a forma di orecchie sulla parte alta del piatto-testa e poi disporre i dentoni a formare un ampio sorriso che accolga festante i commensali.
E buon appetito!


TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-19 09:41:13 | 91.208.130.86