Segnala alla redazione
TI.MAMME
23.04.2019 - 14:000
Aggiornamento : 14:28

Coding, piccoli informatici crescono

Un linguaggio di programmazione per bambini per imparare a risolvere meglio i problemi

 

È opinione comune che i bambini, oggi, siano dei geni dell'informatica, smanettoni provetti di cellulari e computer, meglio tablet, che utilizzano la tecnologia come le generazioni precedenti utilizzavano i mattoncini delle costruzioni.

Così come questi non sono diventati tutti ingegneri, i piccoli contemporanei non diventeranno tutti programmatori informatici o hacker, però la loro inclinazione può essere valorizzata e ben indirizzata. Per questo nasce il coding, ovvero lo strumento amato dalla didattica scolastica utile a sviluppare la capacità di affrontare i problemi, più o meno complicati, e risolverli. Immaginate le scolaresche che imparano divertendosi, giocando proprio, a creare brevi sequenze e programmini per videogiochi: un successo vero e proprio.

E l'obiettivo del coding è proprio quello di fornire le competenze per imparare a programmare per apprendere, ovvero la capacità di sviluppare il pensiero computazionale e, quindi, un approccio nuovo alla risoluzione dei problemi. Quella che si acquisisce è una mentalità scientifica che permette di giocare di anticipo sui problemi, risolvendoli prima che si delineino.

I bambini possono creare un programma capace di animare il personaggio di una favola applicando il pensiero logico alla fantasia. Il coding diventa una star della didattica scolastica, lo strumento da fornire agli studenti, anche della scuola materna, per sviluppare competenze in tutte le materie, dalla scienza alla letteratura, all'educazione motoria ed, ovviamente, alla matematica. L'obiettivo è proprio quello di dotare i bambini del metodo per usare al meglio le proprie potenzialità sapendo di poterlo fare, perché fornendo «degli strumenti, loro saranno in grado di fare cose fantastiche», come diceva Steve Jobs.

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-25 23:58:38 | 91.208.130.87