Segnala alla redazione
TI.MAMME
01.05.2019 - 08:000

Bambini meno stressati con un animale da compagnia

La presenza di un cane o un gatto in casa migliora la salute e la vita anche dei più piccoli

 

Nell'elenco degli animali domestici sono entrati a pieno titolo anche pesci, conigli, cavie, furetti, iguane, uccelli e persino animali da fattoria come maialini, caprette ed oche. Per definizione però gli animali da compagnia sono, senza timore di smentita, cani e gatti, con i quali è più semplice interagire e creare un legame speciale. Soprattutto per i bambini.

Quando i genitori si interrogano sull'opportunità di far crescere i propri pargoli con un animale domestico, eccezion fatta per i fanatici dell'igiene con punte di ipocondria, tutti sono concordi nell'affermare che l'idea sia ottima, tanto dal punto di vista salutare che da quello relazionale. Con un cane o un gatto i bambini crescono meglio, traendo benefici psicologici e fisici, confermati scientificamente.

Se l'animale è già in famiglia quando arriva il bebè, bisognerà comportarsi proprio come quando si prepara un bambino all'arrivo del fratellino (o sorellina), senza cambiare abitudini ed attenzioni a suo favore. Ma se entrambi arrivano contemporaneamente cresceranno insieme nel rapporto migliore che possa esistere.

La convivenza con un animale domestico insegna ai bambini a prendersi cura di qualcun altro e questo favorisce il loro senso di responsabilità, ma anche la socializzazione e l'accettazione di qualcuno diverso da se stessi. Vivere con un animale domestico riduce del 50% la possibilità di sviluppare allergie, ma anche di essere sovrappeso. Perché con il cane ed il gatto di casa si gioca e ci si muove garantendo almeno i livelli minimi di attività fisica consigliati per crescere in buona salute.

Con un animale domestico accanto, inoltre, i bambini si sentono protetti, sempre compresi e consolati e, quando un momento difficile incupisce le loro giornate, il muso di un cane o le fusa di un gatto sono il rimedio più efficace, anche perché coccolarli riduce la tensione nervosa e la pressione sanguigna alta. Vivere con un animale domestico è quindi una buona norma e, davvero, rende anche i più piccoli persone migliori.

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-22 16:35:04 | 91.208.130.87