Segnala alla redazione
Deposit
TI.MAMME
13.04.2019 - 08:000
Aggiornamento : 15.04.2019 - 11:15

Decorare le uova di Pasqua insieme ai bimbi

I coloranti naturali sono facili da preparare. Ecco anche qualche consiglio utile e un paio di trucchetti

 

Il periodo che precede la Pasqua, insieme all’avvento, è uno dei momenti migliori per tirare fuori tutta la creatività che avete e proporre ai bimbi dei lavoretti da fare insieme.

Le uova decorate affascinano sempre i più piccini, e il risultato è garantito.

Ecco qualche idea per decorare le uova insieme ai bimbi, magari in un pomeriggio di pioggia.

Prima di tutto bisogna procurarsi delle uova, meglio se col guscio bianco. Si possono poi utilizzare sia dei coloranti artificiali, che si trovano facilmente al supermercato, o dei coloranti naturali, anch’essi in commercio. Oppure, se volete sviluppare ulteriormente il lavoretto, è possibile creare in casa anche i liquidi colorati (in questo caso le uova risulteranno però di un colore solo). È semplice e anche i bambini si divertiranno.

In tutti i casi è necessario bollire prima le uova. E una volta cotte e raffreddate, vanno “unte” con un po’ di aceto, per far aderire meglio i colori.

Se avete scelto di colorare le uova con i coloranti acquistati, procedete come se fosse una tela da dipingere. Munitevi di pennellino e date sfogo alla creatività. E lasciate asciugare.

Se invece avete optato per la creazione dei coloranti, ecco qualche consiglio. Avrete bisogno di un litro d’acqua e...

Se volete ottenere il colore verde potete utilizzare:

  • un mazzetto di prezzemolo, da lasciare in infusione per parecchie ore
  • polvere di mate (qualche cucchiaio), lasciar riposare tutta la notte
  • qualche manciata di spinaci, da lasciare in infusione per qualche ora

Se volete ottenere il colore rosso (rosa, viola,...):

  • Una barbabietola tagliata a pezzettini, da lasciare in ammollo per qualche ora
  • Lamponi e qualche mora (circa 50 grammi, se volete un colore più intenso aumentate la dose) da lasciare nell’acqua per una notte
  • Succo d'uva, diluito 

Se volete ottenere il colore giallo:

  • Stimmi di zafferano, bollire per una decina di minuti
  • Curcuma (fresca o in polvere), da far bollire per una decina di minuti
  • Due bustine di tè di camomilla, da far bollire per una decina di minuti

Se volete ottenere il colore blu:

  • Mirtilli, un paio di manciate, da lasciare in acqua per una notte

Se volete ottenere il colore marrone:

  • Caffè o tè, da diluire in acqua

Quando sarà passato il tempo di infusione, lasciate raffreddare il liquido, filtratelo, e aggiungete un goccio di aceto.

Ora non vi resta che immergere le uova nei liquidi colorati per una trentina di minuti, o finché non raggiungerete il colore desiderato.

A questo punto potete anche proseguire, utilizzando i colori acquistati per disegnare sopra alle uova già colorate. Alla fine potete passare un filo di olio per renderle più lucide.

Limone - Grazie al succo di limone è anche possibile creare dei curiosi effetti. Basterà spremere un limone, e utilizzare il succo per dipingere (con l’aiuto di un pennellino) dei disegni sulle uova. Una volta asciugato il succo, si potranno immergere le uova nei liquidi colorati preparati in precedenza. Ed ecco la magia: il colore non aderisce dove è stato utilizzato il limone, creando un doppio effetto.

Ricordatevi di proteggere i vestiti con grembiuli o vecchi abiti, così come di coprire il tavolo da lavoro!

E il divertimento è assicurato!

 

Alessandra, del TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

 

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-04-20 15:06:39 | 91.208.130.87