Segnala alla redazione
Deposit
TI.MAMME
07.03.2019 - 15:000

Uno zaino che rende i libri più leggeri

Modelli ergonomici che ridistribuiscono il peso e limitano i danni alla postura

 

Andare a scuola può “pesare”, soprattutto se il proprio figlio ogni giorno deve infilarsi sulle spalle uno zaino con chili di libri. Eppure, aggiustando i piccoli dettagli, è possibile rendere questa pratica meno fastidiosa: la scelta dello zaino, ad esempio, può fare un’enorme differenza.

D’altro canto, basta mettersi per un attimo nei panni del bambino: cominciare la giornata trasportando uno zaino pesante e scomodo potrebbe rendere la vita più faticosa; invece, uno zaino ergonomico che ridistribuisce il peso non soltanto sulle spalle, ma anche in altre zone del corpo, potrebbe rappresentare un piccolo miglioramento della vita di tutti i giorni.

I nuovi zaini ergonomici, infatti, hanno tanti vantaggi che non solo piaceranno ai nostri figli, ma che preserveranno la sua salute e limiteranno i danni alla postura. Il carico, ad esempio, si sposta dalle spalle alla zona lombare; le barre stabilizzatrici in alluminio distribuiscono il peso su tutta la schiena, mentre lo schienale imbottito si adatta alla colonna vertebrale rendendo lo zaino più comodo.

Infine, è dotato di cintura lombare e spallacci regolabili che permettono di ridistribuire il peso tenendo conto della crescita del ragazzo. 

 

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-23 09:27:41 | 91.208.130.86