mobile report Segnala alla redazione
Depositphotos
SVIZZERA
28.02.2019 - 07:000

Anche il papà deve poter fare il papà

Il 66% dei cittadini è favorevole all'introduzione di un congedo paternità. È quanto emerge da un sondaggio rappresentativo di Vimentis

 

BERNA - Che siano due, quattro o più settimane, la maggioranza dei cittadini ritiene che alla nascita di un figlio anche il papà debba poter restare a casa. È quanto emerge dai risultati del quindicesimo sondaggio Vimentis sul futuro del nostro paese. A livello nazionale, il 66% dei partecipanti si dice infatti favorevole all’introduzione di un congedo paternità. Una percentuale che in Ticino raggiunge il 70%.

L’opinione non è però univoca sulla durata del permesso: se in generale la maggioranza degli intervistati (26%) ritiene che i papà debbano poter accudire il figlio per un periodo di quattro settimane, nel nostro cantone la preferenza (si parla di una percentuale del 30%) è invece per le due settimane. Sono pochi coloro che ritengono che il congedo debba durare oltre un mese (16% dei partecipanti a livello svizzero, il 14% in Ticino).

Una questione d'età e di partito - I contrari all’introduzione di un congedo paternità sono in vantaggio, secondo i risultati del rilevamento, con l’aumentare dell’età: se tra gli over 65 la proposta viene bocciata dalla metà dei partecipanti, nella fascia compresa tra i 15 e i 34 anni si attestano invece al 10%. Sul fronte politico si constata, inoltre, che l’opposizione è in maggioranza soltanto tra gli elettori dell’UDC.

Famiglia e lavoro: servono più misure - Si parla anche di conciliazione tra famiglia e lavoro: un aspetto, questo, su cui si deve ancora lavorare. La maggior parte degli intervistati ritiene, infatti, che sia necessario introdurre ulteriori misure a favore della famiglia, da un sostegno finanziario a orari di lavoro flessibili, per citarne alcune. Nel nostro cantone è di questa opinione il 70% degli interpellati.

Il rientro dalla maternità - Le donne dovrebbero infine avere il diritto a una riduzione della percentuale lavorativa al termine del congedo maternità. Lo ritiene, in questo caso, il 64% dei cittadini. Ma i favorevoli diminuiscono con l’aumentare del reddito e del livello d’istruzione.

Il controprogetto - Per quanto riguarda l’introduzione di un congedo paternità, lo ricordiamo, fino al prossimo 2 marzo è in consultazione un controprogetto indiretto all’iniziativa popolare che chiedeva quattro settimane per i neopapà. Si tratta di un compromesso di due settimane proposto dalla Commissione della sicurezza sociale e della sanità degli Stati. Il periodo in questione potrebbe essere utilizzato nei sei mesi successivi alla nascita del figlio, in una volta sola o quale riduzione del grado di occupazione.

Sanità - Il recente sondaggio Vimentis ha affrontato anche altri temi d’attualità, tra cui quelli relativi al nostro sistema sanitario. Tra questi la proposta di porre un freno ai costi, che piace al 85% dei cittadini. Viene invece bocciata da una maggioranza relativa del 44% l’idea di limitare le prestazioni a quelle vitali.

Rapporti con l’UE - Per quanto riguarda i rapporti della Svizzera con l’Unione europea, il 54% degli intervistati ritiene che si debba andare avanti con gli accordi bilaterali. La Confederazione, secondo il 64%, non dovrebbe però cedere sul fronte delle misure di accompagnamento nell'ambito dell'accordo quadro.

4 mesi fa Due settimane di congedo paternità
Commenti
 
Cinzia Cattaneo Airaghi 3 sett fa su fb
Non dimentichiamo però che l'uomo è anche assente dal lavoro per il servizio militare o protezione civile, quindi non è possibile un congedo paternità troppo lungo. Ma anche solo due settimane, magari suddivise un giorno a settimana su diversi mesi, può aiutare, sarebbe un'inizio.
SosPettOso 3 sett fa su tio
"Anche il papà deve poter fare il papà". Questo dovrebbe valere anche dopo un'eventuale separazione. Oggi però ai padri, una volta separati/divorziati, non si garantisce nulla e bastano poche balle (denunce mendaci) ed un po di ostruzionismo per escluderli dalla vita dei figli. Invece di fare grandi proclami e lotte per due o tre settimane che uno può anche prendersi dalle vacanze, si guardi un po più lontano per favore.
Erion Rejan 3 sett fa su fb
Giusta la presenza del padre... ma è la madre che allatta... dovrebbero prendere esempio dalla Svezia perché qui le famiglie vengono penalizzate... a voglia poi fare figli
Jasmine Jassup 3 sett fa su fb
Si da tanto tempo si doveva introdurre!
Ste Croce Poelgeest 3 sett fa su fb
il congedo maternità più ridicolo l abbiamo noi in Svizzera !!! introduciamo si per i papà ma migliorare anche quello delle mamme non sarebbe male visto che a metterli al mondo siamo noi e nei primissimi mesi le grandi fatiche le facciamo 🤣nulla da togliere ai papà!
Manu Barcella Capobianco 3 sett fa su fb
Ste Croce Poelgeest in ticino siamo allo stato del Burundi, 4 mesi di congedo maternita', roba da matti!
Anna Jegoleva 3 sett fa su fb
Manu Barcella Capobianco 4? Non erano 3?
Manu Barcella Capobianco 3 sett fa su fb
Anna Jegoleva 4? io ne ho fatti 4
Anna Jegoleva 3 sett fa su fb
Manu Barcella Capobianco ah magari cambiato qualcosa io ero rimasta a tre..😲
Manu Barcella Capobianco 3 sett fa su fb
Anna Jegoleva ma io 9 anni fa ne.ho.fatti 4 se sia cambiato qualcosa nn.lo so
Jelena Smiljkovic-Đorđević 3 sett fa su fb
16 settimane
Ste Croce Poelgeest 3 sett fa su fb
le settimane di norma sono 16 nel mio caso ho lavorato fino all 8 mese . l ultimo mese mi sono fermata visto che avevo 40km di spostamento al giorno in auto....le 4 settimane mi sono state scalate dal congedo maternità! piccola clausola di cui non ero al corrente ! no comment! in sostanza quando mio figlio aveva 2 mesi avrei dovuto rientrare ( allattavo). decidendo di rimanere a casa è subentrata l indennita perdita di guadagno che copre l 80% del mio 80% per cui la perdita è sostanziale ! questi sono i vantaggi della maternità in Svizzera !
Ste Croce Poelgeest 3 sett fa su fb
16 settimane sono 4 mesi Anna Jegoleva . in Svizzera sono le settimane concesse dal parto ora ciò che dico è che sarebbe importante rivedere soprattutto la donna ...poi in un secondo momento parlare di congedo paternità...ma ragazzi chi sta a casa i primissimi mesi e settimane è la mamma che magari si deve anche riprendere dagli sforzi ecc ...benvengano i papà presenti per carità
Ste Croce Poelgeest 3 sett fa su fb
Manu Barcella Capobianco concordo !!!!!
Erion Rejan 3 sett fa su fb
Anna Jegoleva dipende dai contratti di lavoro...
Luca Mazidi 3 sett fa su fb
Luigi Palma 🎉😆
Luigi Palma 3 sett fa su fb
Luca Mazidi ne faccio un’altro Luca tu provvedi🤣
Luca Mazidi 3 sett fa su fb
ahah
Enrico Ferrari 3 sett fa su fb
Le direttive del DECS per la scuola dell'infanzia in Ticino sono quanto meno "bislacche" 🤔🤔🤔 Mentre il 66% dei cittadini svizzeri è favorevole all'introduzione di un congedo paternità, in Ticino (e solamente in Ticino) il DECS "deruba obbligatoriamente" a quegli stessi padri la possibilità di poter pranzare con i propri figli di 4 e 5 anni per un totale di 256 volte !!! Il paradosso di tutta questa storia è che a capo del DECS vi sono le stesse frange politiche che stanno richiedendo, a giusta regione, l'introduzione di un congedo paternità … come se i padri, una volta svezzati i figli, non servissero più a niente 😡😡😡 Di questa ed altre incongruenze presenti esclusivamente nella scuola dell’infanzia ticinese se ne sta “parlando” da oltre cinque mesi nel seguente gruppo Facebook; seguito da quasi 1'200 persone: https://www.facebook.com/groups/425218938004468/ … sono consapevole che il mio/nostro pensiero non possa essere condiviso da tutti in egual maniera ma mi rallegrerei anche solo di sapere che una persona in più è stata informata sul fatto che la Scuola dell'Infanzia in Ticino prevede degli obblighi non presenti in alcun altro cantone svizzero, né tantomeno in Europa !!!
Martina Lucchini 3 sett fa su fb
Sarebbe anche ora! Indietro anni luce sia con congedi matrimoniali che prenatali...
Diablo 3 sett fa su tio
Favorevole, assurdo che ad oggi non esiste nessun articolo di legge in merito...il mio datore mi ha concesso un giorno, ovvero quanto CONSIGLIATO da alcune associazioni di categoria....la nascita di un figlio é un miracolo della vita....ed é giusto che sia concesso del tempo adeguato.....sopratutto oggi dove siamo sempre piu schiacchiati da una vita incentrata e che é basata sul lavoro e sul far girare l'economia di qualcuno
Alban Shabani 3 sett fa su fb
Rrahmani Samire 🙈🙈🙈
Rrahmani Samire 3 sett fa su fb
Alban Shabani giusto ❤️
Sharon Brusorio 3 sett fa su fb
Mario Torriani
Monica Ciaccia 3 sett fa su fb
In Italia esiste.. al congedo parentele facoltativo ne ha diritto anche il papà...in alternativa però alla mamma! Ti pagare al 30% fino ai 6 anni del bambino x un massimo di 6 mesi e di 12 mesi x chi ha gemelli....lo so x esperienza!
Antonella Ciaccia 3 sett fa su fb
Monica Ciaccia il problema e' che devono votarla e più volte non e' passata!
Giada Fregonara 3 sett fa su fb
Beh calcolando ke già è ridicolo il congedo matrimoniale qui in Svizzera (in Italia sono almeno 15 gg) non c'è da meravigliarsi per quello di maternità e paternità..con 3 gg neanche il tempo di arrivare a casa già torni a lavorare..🤔🤦‍♀️
Cinzia Cattaneo Airaghi 3 sett fa su fb
Ridicolo il congedo matrimoniale ? Cosa vorresti un mese extra di vacanza perché ci si sposa? Non esageriamo ! Il posizioni lavorative di responsabilità non si può restare assenti 1 mese per il matrimoni0, 1 mese per le vacanze, 4 mesi per la nascita di un figlio, 2 settimane per il militare... e poi ? Panino e soldino non funzionano insieme. Abbiate tutti un po' di pazienza! Se si ha un buon stipendio, è anche perché non si è proprio facilmente sostituibili. Per cui si deve fare una scelta.
Valentina Jakupovic-Barun 3 sett fa su fb
È ridicolo il congedo di maternità... figuriamoci quello di paternità
Andrea Vianello 3 sett fa su fb
Valentina Jakupovic-Barun in che senso ridicolo?
Mark Bee 3 sett fa su fb
Credo/spero intendesse dire che sono troppo pochi i giorni....😊
Valentina Jakupovic-Barun 3 sett fa su fb
Andrea Vianello poco tempo per noi mamme da dedicare ai nostri piccini
Valentina Jakupovic-Barun 3 sett fa su fb
Mark Bee pochi giorni 😊
Fatima Pinto Neto 3 sett fa su fb
Valentina Jakupovic-Barun verissimo!!!
Cinzia Cattaneo Airaghi 3 sett fa su fb
Esattamente quanto tempo sarebbe corretto ? 4 anni finchè il figlio non va all'asilo ? E poi il 50% perché gli orari non coincidono ? Eddai....
Valentina Jakupovic-Barun 3 sett fa su fb
Cinzia Cattaneo Airaghi deduco che tu di figli non ne hai avuti.... dalla mentalità che hai, meglio così credimi
Billy HD FatBob 3 sett fa su fb
anni fa, il mio ex datore di lavoro mi ha regalato 10 giorni a partire dal giorno del parto ...grazie
Antonella Ciaccia 3 sett fa su fb
Pazzesco che non ci sia il congedo parentale..indietro anni luce!
Morgan Rosarno 3 sett fa su fb
3 giorni di paternità, ridicoli
Jelena Smiljkovic-Đorđević 3 sett fa su fb
Morgan Rosarno 3 giorni? A mio marito non è stato concesso di uscire dal lavoro mentre stavo partorendo, figuriamoci 3 giorni
Morgan Rosarno 3 sett fa su fb
Non va bene
Jelena Smiljkovic-Đorđević 3 sett fa su fb
Morgan Rosarno lo so ma è così
streciadalbüter 3 sett fa su tio
Andando avanti cosi`anche lo zio dovrebbe poter fare lo zio.
Bia Rebu 3 sett fa su fb
66% é anche favorevole all’egalità dei salari tra donna e uomo ?
Giulio Botticelli 3 sett fa su fb
Laddove parrebbe ovvio un plebiscito, ecco la (non) sorpresa. Voilà.
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-03-23 22:36:16 | 91.208.130.85