mobile report Segnala alla redazione
TI.MAMME
10.02.2019 - 10:000

La Farina Bona

Si presta a molti usi in cucina, come la preparazione di squisite torte. E non contiene glutine

 

Durante i weekend invernali i dolci, soprattutto quando si hanno bambini (o se si è molto golosi) non possono mai mancare.

La farina Bona è un ottimo ingrediente ed è tutto ticinese: dovreste sentire il profumo di popcorn che ha questa farina di mais dal colore ambrato e che si adatta a tutti i tipi di ricette, da quelle dolci a quelle salate.

Noi abbiamo provato a fare la torta di redde, una sorta di crostata ripiena di pere, mandorle e pezzi di cioccolato.

I bambini hanno apprezzato... e anche i grandi!

Cos’è la Farina Bona - Si tratta di una farina tradizionale della Valle Onsernone, composta da una granella di mais tostato. Prima di essere macinato, il mais si presenta nei classici chicchi, che all’inizio del 19esimo secolo attirò la curiosità proprio dei bambini, che si portavano a scuola qualche chiccho scoppiettato, chiamati ai giorni nostri semplicemente “popcorn”.

Si può utilizzare in cucina per svariate preparazioni, sia dolci che salate. Ed è naturalmente senza glutine, perfetta per gli intolleranti o per i celiaci.

 

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-02-20 07:05:49 | 91.208.130.85