Segnala alla redazione
Deposit
TI.MAMME
11.02.2019 - 14:500

Verdure: 4 consigli per farle mangiare ai bimbi

Uno stesso alimento può essere presentato in vari modi e forme. Date sfogo alla fantasia

 

Quando ci si siede a tavola, bambini e verdure finiscono spesso per respingersi come poli identici di due calamite. Purtroppo sono poche le eccezioni. Eppure questi alimenti sono fondamentali per l’alimentazione e la salute dei più piccoli - e anche dei più grandi, in realtà - ragion per cui non ci si può arrendere davanti ai loro “no”  a broccoli, carote, spinaci.

Per superare l’ostacolo, ci sono dei piccoli trucchetti da adottare. In primis, curate nei dettagli l’impiattamento, puntando sulla simpatia, disegnando barchette o magari un viso con le verdure: carote tonde per gli occhi, broccoli per capelli, un pezzo di patata per naso e qualche pomodorino come sorriso.
In secondo luogo optate per porzioni piccole e colorate: meglio tante verdure in minor quantità che una squintalata di spinaci o fagiolini.

Può essere una buona idea, inoltre, coinvolgere il piccolo nella preparazione delle verdure: lasciategli condire i broccoli e le carote, oppure fategli sgranare i piselli.
E lasciatelo pure sporcare: aver preparato il piatto lo spingerà a mangiarlo con più gusto.

Infine, ricordate che uno stesso alimento può essere presentato in vari modi: i fagiolini interi non gli vanno? Riproponeteli frullati in una vellutata con carote e patate. E, anche qui, ricordate magari di disegnare un visino sul piatto utilizzando qualche altra verdura.    

E voi, avete altri trucchetti da segnalarci? 

 

TMT (ti.mamme team)

Seguici anche su Facebook e Instagram

Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-04-23 22:38:58 | 91.208.130.87