Segnala alla redazione
L'OSPITE
05.08.2019 - 10:000

Disoccupazione in calo, riflettiamo

Omar Wicht, consigliere Comunale Lugano

Spesso e volentieri, sui giornali leggo che in Ticino la disoccupazione è calata di qualche punto percentuale.

La notizia, chiaramente suscita nel lettore un senso di piacere.

Io, dopo varie analisi, riflessioni e discussione con persone vicine al  mondo del lavoro, non mi soffermo al titolo.

La mia riflessione va oltre e mi spiego.

In Ticino, una notizia come questa, e’ da leggere sotto un altro punto  di vista.

Bisogna chiedersi, se tutti gli “ex disoccupati”, sono stati reinseriti  nel mondo del lavoro, o se sono soltanto spostati nelle statistiche  della pubblica assistenza, o ancor peggio non rientrano più in nessuna  statistica essendo persone senza attività lucrativa e senza reddito, a 
carico del coniuge.

In Ticino, il governo deve agire e cercare di arginare questo problema.
Non si deve fermare al titolo, ma cercare di analizzarlo e trovare  soluzioni per i cittadini in difficoltà.

Cittadini che spesso soffrono, si ammalano di depressione e sono  scontenti.

Titoli del genere: “disoccupazione in calo in Canton Ticino”, merito una  dovuta e ben più accurata analisi.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-14 06:47:23 | 91.208.130.87