Segnala alla redazione
L'OSPITE
06.04.2019 - 11:300

La nevicata che davano da tempo ha creato ancora grossi problemi

Grossi René, CD sicurezza pubblica e salute pubblica, Gordola

Una giornata quasi normale di lavoro con i nostri colleghi parchettisti, Giovedì 4 Aprile ci siamo recati oltre Gottardo e più precisamente alla Suisse Floor a Lucerna per visionare e apprendere le ultime novità per il nostro settore. Partiti la mattina di buon ora da Gordola per giungere ancora in mattinata a Lucerna. 

Da Faido la neve iniziava ad intensificarsi e abbiamo constato che malgrado le persone e macchinari impiegati la neve avrebbe avuto la meglio.

La strada era bloccata per i mezzi pesanti ma non per gli altri veicoli,  e mi verrebbe da dire ci mancherebbe altro. 

Il problema lo abbiamo riscontrato alla sera per il rientro. Alcune informazioni davano che era aperto il Gottardo e altre informazioni che era chiuso, allora abbiamo cercato l’alternativa verso il San Bernardino anche qui la situazione non era in chiaro. Dopo lunghe telefonate con la polizia locale, Viasuisse e quant’altro ci siamo diretti verso il San Gottardo, passando da Brunner. Vi erano già alcuni Km di colonna  prima di Brunnen. 2 Km dopo l’uscita di Brunnen la polizia Urana faceva fare dietro front a tutti i Bus fino almeno alle ore 22. Dove la polizia Urano consigliava di fare tappa a Brunnen ma senza indicare  il tempo d’attesa. Allora abbiamo chiamato la polizia stradale di Coira e l’autista ha deciso di ripiegare verso il San Bernardino. 

Purtroppo però anche qui giunti a Thusis due Poliziotti facevano fare inversione a tutti i veicoli. Anche in questo caso probabilmente la comunicazione tra centrale operativa e agenti sul terreno non era chiara. Dopo circa 1 ora e avendo ancora sentito la polizia Stradale per telefono ci siamo diretti di nuovo  verso il passo, finalmente dopo una lunga discussione ci hanno permesso di passare.

Le strade sul San Bernardino erano in buono stato. Giunti a Bellinzona Nord purtroppo però abbiamo potuto ancora constatare che l’autostrada in direzione Nord era chiusa e questo alle ore 3 circa del mattino.

Per oltrepassare le Alpi ci abbiamo messo oltre 10 ore.

Bisogna sicuramente complimentarsi con tutte le persone che si sono adoperate per mantenere le strade pulite.

Ora mi chiedo ma è possibile che questa nevicata la quale avevano preannunciata da diversi giorni abbia preso tutti alla sprovvista?

Come mai i mezzi pesanti non sono stati fermati già la sera prima?

Come mai le comunicazioni Radio, sul terreno e quant’altro non sono uguali?

Non sarebbe opportuno creare un numero verde il quale potrebbe essere usato in queste particolari situazioni? 

In conclusione mi auguro che da questi problemi viari si prenda esempio ed in futuro non capiti più quanto successo.

Anche perché se una persona doveva essere portata d’urgenza con Ambulanza o Rega oltre Gottardo non vi era nessuna possibilità.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-21 11:27:34 | 91.208.130.86