L'OSPITE
26.02.2019 - 17:300

Cambiamenti climatici, come sarà il Mendrisiotto

Matteo Muschietti, Municipale

Ho partecipato alla riunione a Locarno sui cambiamenti climatici in atto nel nostro Cantone e in tutto il Mondo. Qui nel nostro distretto i cambiamenti si faranno sentire su più fronti. Estati sempre più calde, periodi lunghi senza precipitazioni con penuria d’acqua per tutti i settori, notti tropicali sempre più frequenti, superamento dei 30 gradi all’ordine del giorno.

Se si continua su questa strada i periodi di calura ci porteranno a riprogettare le nostre case: per le nuove costruzioni, oltre al riscaldamento centrale, ci sarà bisogno di dotarsi di apparecchi per abbassare le temperature. Ma che cosa possono fare i nostri comuni per portare delle soluzioni atte a mitigare il nostro clima? Molto poco a ben vedere, i cambiamenti importanti vanno fatti a monte, tramite accordi internazionali che attacchino efficacemente mostri sacri come le lobby del petrolio, per non citarne che una conosciuta da tutti. Nel nostro piccolo, possiamo cercare di curare le piaghe con dei cerotti. Non guariranno, ma eviteranno di infettarsi più in profondità. La popolazione va resa consapevole della gravità del problema e attraverso campagne mirate va responsabilizzata attraverso l’invito ad un uso parsimonioso delle auto, dell’acqua che sarà sempre più scarsa in futuro e guidata per trovare soluzioni per i rifornimenti a km zero. Anche nella gestione dei rifiuti solidi urbani e di quelli riciclabili, specialmente nei quartieri più popolosi, dei punti di raccolta devono essere a km zero. La distanza scoraggia bisogna combattere su tutti i fronti, anche su quello della pigrizia, finché i buoni riflessi non saranno automatici. A Coldrerio la discussione è in atto. Un quartiere come Mercole (ben 1000 abitanti), ad esempio, dovrebbe avere uno spazio per raccogliere questi rifiuti in loco. E’ poco ecologico e motivante che la popolazione di questo quartiere densamente popolato debba percorrere 2 km per smaltire questi rifiuti e la stessa cosa vale per Villa e per Coldrerio centro.

Il Municipio sta discutendo e dovrà prendere una decisione in merito. Spero che la luna piena di questo periodo porti consiglio per trovare soluzioni che tengano conto dell’avvenire per un ambiente sereno, nella speranza di essere ancora in tempo.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 09:20:08 | 91.208.130.87