L'OSPITE
05.05.2018 - 19:210

Premi cassa malati: il PPD si inventa una iniziativa a scopo elettorale

Franco Cavalli, ForumAlternativo

L'obiettivo di limitare l'aumento dei premi è giustissimo. Ma bisogna dire come!! 

Come avevo già scritto qualche giorno fa in una lunga disanima sul problema dell'aumento dei premi di cassa malati, pubblicata nell'ultimo numero dei Quaderni del Forum, l'iniziativa PPD è puramente a scopo elettorale, venendo lanciata proprio un anno prima delle elezioni federali. 

Finora il PPD si è sempre opposto a tutte le iniziative che cercavano di realizzare questo obiettivo: cassa malati unica, premi proporzionali al reddito, controllo dei prezzi dei farmaci, controllo del volume dell'offerta sanitaria, controllo di qualità delle prestazioni. 

E sinora il PPD non si è praticamente mai opposto ai continui tagli, cantonali e federali, ai sussidi per i premi di cassa malati: vedi Beltraminelli in Ticino! 

Certo, e già Gianfranco Domenighetti lo dimostrava, si possono eliminare molti costi inutili: anche per più di 5 miliardi. Ma ci vogliono proprio quelle misure citate sopra e che il PPD ha sempre combattuto! 

Senza queste misure l'iniziativa del PPD potrà essere realizzata solo aumentando in modo enorme i sussidi statali al pagamento dei premi (quest'ultimi aumentano quasi il doppio dei costi!): ma se finora li ha sempre voluti diminuire? 

Un po' più di serietà non farebbe male. 

 

 

 

 

 

 

 

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 16:11:23 | 91.208.130.87